Post Date : 7 ottobre 2014

Teatro Duse Enzo Iacchetti apre la stagione teatrale

teatro duse
teatro duse

Post Detail

#bologna #teatrodusebologna @enzoiacchetti @TeatroDuse

‘CHIEDO SCUSA AL SIGNOR GABER’ APRE LA STAGIONE DEL TEATRO DUSE
Venerdì 10 ottobre 2014 – ore 21
Teatro Duse Enzo Iacchetti
con la partecipazione esclusiva dell’Orchestra dell’Accademia Naonis di Pordenone diretta dal maestro Valter Sivilotti e con la Witz Orchestra – Marcello Franzoso (tastiere), Loretta Califra (voce), Fabio Soranno Crevatin (voce), Antonio Soranno (voce e chitarra)

Bologna, 7 ottobre 2014.
Il ‘signor Enzino’ in scena per un tributo al ‘Signor G’. E’ ‘Chiedo scusa al signor Gaber’, lo spettacolo-omaggio di Enzo Iacchetti all’amico e maestro Giorgio Gaber, che il 10 ottobre alle 21 inaugura la stagione 2014/2015 del Teatro Duse di Bologna.
In questo gioioso spettacolo, Iacchetti rivisita con affettuosa dolcezza e brillante ironia il primissimo repertorio dell’artista milanese. Il ‘signor Enzino’ interpreterà infatti l’opera di Gaber a modo suo, con le canzoni che vengono stravolte, riscritte e contaminate da citazioni e riferimenti alla musica italiana contemporanea.
Accompagnato dalla Witz Orchestra e con la partecipazione straordinaria dell’Orchestra dell’Accademia Naonis, Iacchetti porta quindi in scena qualcosa che è più di un concerto. Lo spettacolo, che nasce dall’omonimo album definito dalla critica tra i migliori dell’anno, è costruito, come spiega lo stesso Iacchetti, per “far sì che chi conosce Gaber non lo dimentichi mai, e chi non lo conosce possa sapere quanto fosse bravo, inimitabile e irraggiungibile”.
Tra i brani del disco, il terzo che Iacchetti dedica a Gaber, alcuni dei successi più celebri del Gaber primi anni Sessanta, tra cui ‘Torpedo blu’, ‘Com’è bella la città’, ‘Barbera e champagne’, ‘La ballata del Cerruti’ e ‘Porta Romana’.
Enzo Iacchetti è da sempre un grandissimo estimatore dell’opera ‘gaberiana’. Insostituibile padrone di casa del Festival Gaber di Viareggio ha saputo, nel corso degli anni, coinvolgere con insuperabile entusiasmo, tutti i prestigiosi artisti che vi hanno partecipato.
In esclusiva per la data di Bologna, salirà in scena l’Orchestra dell’Accademia Naonis di Pordenone, diretta dal maestro Valter Sivilotti, ma ad accompagnare lo show ci sarà anche la Witz Orchestra, con Marcello Franzoso (tastiere), Loretta Califra (voce), Fabio Soranno Crevatin (voce) e Antonio Soranno (voce e chitarra).

Tags

Author

Related Posts

©2014 bolognachannel.tv