Post Date : 12 settembre 2014

BE’ BOLOGNAESTATE 2014, GLI APPUNTAMENTI DI SABATO 13, DOMENICA 14 E LUNEDI’ 15 SETTEMBRE

bolognaestate
bolognaestate

Post Detail

#bologna #bolognaestate @twiperbole @turismoer

Di  seguito la selezione di appuntamenti del cartellone di bè BOLOGNAESTATE
2014  per  sabato  13,  domenica  14  e  lunedì 15 settembre, il calendario
completo   con   tutte   le   informazioni   aggiornate  è  disponibile  su
www.bolognaestate.it
Gli  appuntamenti  del  cartellone  di bè bolognaestate 2014. Il calendario
completo   con   tutte   le   informazioni   aggiornate  è  disponibile  su
www.bolognaestate.it

sabato 13 settembre

Jewish Jazz! Cortile del Museo Ebraico di Bologna – via Valdonica 5
museoebraicobo.it
Il  13,  18  e 23 settembre la musica ebraica incontra il jazz, dagli Stati
Uniti all’Italia.
Gabriele  Coen,  Zeno  de Rossi e Uri Caine: i due più importanti esponenti
dell’incontro  tra  jazz e musica ebraica in Italia accanto al pianista Uri
Caine,  magistrale  autore  di  questo  genere nonché grande interprete del
repertorio  di John Zorn. Tre serate di musica e cultura ebraica di livello
internazionale.  Da  sempre  terreno  di incontri e scambi, il klezmer e la
canzone  yiddish  hanno  dato vita negli Stati Uniti, e di ritorno anche in
Europa, a un nuovo tipo di musica che coniuga il sound ebraico con le nuove
frontiere  sonore  offerte dal jazz e dalle altre culture musicali presenti
nel melting pot americano.
ore  21.00  Uri Caine Concerto. Piano solo. Moloch: Book of Angels volume 6
(music by John Zorn).
Il  pianista  Uri  Caine  è  tra  i  più  autorevoli  interpreti  del  jazz
contemporaneo  da almeno un ventennio. Nello stesso tempo, Caine è riuscito
a  ritagliarsi  un  ruolo  importante  nel  circuito  classico,  proponendo
personali   rivisitazioni   del   repertorio   europeo   dal  barocco  alle
avanguardie.
Attivo A New York dai primi anni 90, Caine si è affermato come strumentista
di sintesi, prima accanto al clarinettista Don Byron, in seguito insieme al
trombettista  Dave  Douglas.  Inoltre,  Caine  è  stato  sempre vicino alla
rinascita  della  nuova  musica  ebraica, in particolare a Bologna proporrà
quelle  scritte  per  il  suo  pianoforte  da  John  Zorn e raccolte in uno
splendido lavoro del 2006.

To Be Jazz Festival Voltone del Podestà – Piazza Re Enzo
ore 21.00 Andrea Pozza Trio Concerto.
Andrea  Pozza  – pianoforte; Aldo Zunino – contrabbasso; Nicola Angelucci –
batteria
Andrea  Pozza debutta a soli 13 anni in uno storico jazz club di Genova. Da
quel momento, la sua carriera che oggi è più che trentennale, lo ha portato
ad  esibirsi  in  Italia  e all’estero con veri e propri “mostri sacri” del
calibro  di  Harry “Sweet” Edison, Bobby Durham, Chet Baker, Al Grey, Scott
Hamilton, George Coleman, Charlie Mariano, Lee Konitz, Sal Nistico, Massimo
Urbani, Luciano Milanese e molti altri ancora.
Tra  i pianisti jazz che più di ogni altri lo hanno ispirato troviamo Teddy
Wilson,  Bud  Powell, Bill Evans, Winton Kelly, McCoy Tyner, Paul Bley.  Ma
la lista potrebbe continuare ancora, perchè Andrea Pozza ama sperimentare e
lasciarsi  influenzare  da  ritmi  e sonorità provenienti da ogni parte del
mondo  e  che  arricchiscono  giorno  dopo  giorno  il  suo già  vastissimo
bagaglio  linguistico  musicale.Grazie alla sua precoce maturità  artistica
unita  all’eleganza  del  suo  pianismo,  Andrea  Pozza  ha fatto parte del
Quintetto  di  Enrico  Rava,  insieme a Roberto Gatto, Rosario Bonaccorso e
Gianluca  Petrella (dal 2004 al 2008) e col quale ha inciso per la ECM “The
Words  And  The  Days”  (uscito  nel  2007).  Con la stessa formazione si è
esibito   in   alcuni  dei  più  importanti  festival  e  concert  hall  in
Inghilterra,  Francia,  Germania, Spagna, Portogallo, USA, Canada, Brasile,
Argentina,  Giappone.  Col  Quintetto  di  Rava ha anche avuto occasione di
suonare con ospiti del calibro di Roswell Rudd e Pat Metheny.
Ha  fatto  parte del quartetto di Steve Grossman, con il quale ha suonato a
Londra,  Parigi  ed  in importanti festival internazionali negli anni 90′ e
col quale collabora tutt’ora. Ha collaborato stabilmente per più di 25 anni
con   Gianni  Basso,  col  quale  ha  inciso  numerosi  cd,  tra  i  quali,
particolarmente  significativo  quello  interamente dedicato alla musica di
Billy Strayhorn.
Andrea Pozza è inoltre protagonista di numerosi progetti discografici a suo
nome.  Gli album più recenti sono “I could write a book” (2014, Foné Jazz,
super  audio  cd e in Vinile 180gr) in duo con Scott Hamilton, sassofonista
americano,  di  una  straordinaria  eleganza,  noto  per il suo impeccabile
fraseggio  e  innata dolcezza; e “Jellyfish From The Bosphorus” (ABEAT REC,
2013)  inciso  tra  l’Italia  ed  il Regno Unito in trio con Aldo Zunino al
contrabbasso e Shane Forbes alla batteria.
A cura di La Torinese dal 1888 e Associazione Culturale “In Jazz we trust”.

Tutto  molto  bello  Parco  del Dopo Lavoro Ferroviario DLF – via S. Serlio
25/2 Locomotiv Club,  via S. Serlio 25/2
http://tuttomoltobello.tumblr.com/  https://www.facebook.com/tuttombello
Sabato 13 e domenica 14 settembre 2014, da mattina fino a tarda notte.
Quarta  edizione  del  primo  torneo di calcetto per etichette indipendenti
ideato da Sfera Cubica e realizzato in collaborazione con Locomotiv Club.
Inizio partite ore 13, campi esterni del DLF
I 6 gironi: Azteca, Maracanà, Camp Nou, Wembley, Gong Ti, San Siro
Tutto  Molto  Gourmet / area food & drink con stand gastronomici dal brunch
mattutino fino a tarda sera!
Tutto  Molto  Market  /  mercatino  vintage  a  cura  di  AJ Nuggets (Alice
Guastadini  e  Jonathan  Clancy).  Vestiti  vintage, oggetti rari, vestiti,
libri, dischi e cianfrusaglie a gogo, sulla scia dei mercatini berlinesi in
cui si svuotano i propri solai e si vende tutto in strada!
Tutto  Molto Acustico / dalle 17  pomeriggi in riva alla fontana tra un gol
e l’altro
Concerto  di I giorni dell’assenzio, Setti, WrongOnYou, Pocket Chestnut, La
Maison, Phill Reynolds
Tutto Molto Bimbi / l’area per i più piccoli a cura di ZOO
Giochi, letture e visioni di albi illustrati e narrativa per ragazzi
ore  16.30  –  “La  palla  innamorata – variazioni cromatiche su palloni da
calcio”
Laboratorio  metodo  Bruno Munari® dai 4 ai 10 anni (bambini di 3 anni solo
con genitori) – 5 euro
Per info e prenotazioni: scrivi@lozoo.org – 320.6186279
Partite,  dj-set,  animazione e diretta a bordo campo a cura di Radio Città
del  Capo – Popolare Network, street poster art by Simone Cortesi per Cheap
Festival,  massaggi  sportivi  di Enzo Cimino, banchetti espositivi e tante
altre iniziative!
ore 21, Tutto Molto Party / in collaborazione con KeepOn LIVE CLUB Festival
Locomotiv Club
Concerti  di Fuzz Orchestra, Betti Barsantini, Appaloosa, Bologna Violenta,
Nicolò Carnesi
Dj set a cura di Radio Città del Capo
Ingresso gratuito con Tessera AICS 2014/2015 (8 euro)

Suburban Park Link Associated – via Fantoni 21
link.bo.it
ore 23.00 Mini Link: Serata Hip Hop, Drum’n’Bass, House e Techno
Una   nuova  esperienza  all’interno  del  Cubo  in  un  formato  intimo  e
accogliente, Mini LINK solo nel nome, il party sarà MAXI!
Questa  serata  sarà  dedicata alle sonorità Drum’n’Bass oltre che a quelle
House  e  Techno   – in pratica due dei 5 soundsystem di Metrolink – tra le
mura del Cubo.
Ingresso gratuito con tessera AICS

Avant  Garden  Cortile  della Cineteca di Bologna – Piazzetta Pasolini (via
Azzogardino)
facebook.com/mercatoterrabologna
ore 9.00 Mercato della Terra
Le  primizie  a km zero nel cortile della Cineteca. La migliore qualità del
territorio  si  presenta  alla  città,  garantita  dalla  più  sicura delle
certificazioni   esistenti,   la  faccia  del  contadino  che  la  produce.
Ortofrutta,  pane e prodotti da forno, formaggi, salumi, carne e uova, vino
e  birra,  miele  e  marmellate, salse e sottoli, fiori, piante nel mercato
contadino  di filiera corta e a km zero promosso da Slow Food, Provincia di
Bologna,  Comune  di  Bologna,  con il sostegno della Fondazione Carisbo, e
svolto in collaborazione con la Cineteca di Bologna.
Un  appuntamento  all’insegna  delle  primizie  della  terra  e delle buone
relazioni, che trasforma la spesa in un rito festoso.
Ingresso libero

Appuntamenti estivi in Certosa Certosa di Bologna, via della Certosa 18
museibologna.it/risorgimento
www.collegioventuroli.it
ore 18.00 Inaugurazione Mostra “Come buoni vicini” Mostra in collaborazione
con Fondazione Collegio Artistico Venturoli.
Interventi  artistici  di  sei  giovani  borsisti della Fondazione Collegio
Artistico  Venturoli,  che  si  inseriscono  negli  spazi  della Certosa di
Bologna  in  un  evento  espositivo  che  si pone l’obbiettivo di costruire
rapporti di buon vicinato.
Come  inquilini  temporanei  che  si  introducono  nel  luogo,  gli artisti
scelgono  alcuni  spazi in cui ‘soggiornare’, inserendo delle installazioni
artistiche che rendano il luogo ‘abitabile’.
Artisti:   Barbara   Baroncini,  Gianluca  Capaldo,  Irene  Fenara,  Simona
Paladino, Giacomo Gresleri, Davide Trabucco.
Ingresso: gratuito

domenica 14 settembre

Tutto molto bello Parco del DLF – via S. Serlio 25/2
http://tuttomoltobello.tumblr.com/ https://www.facebook.com/tuttombello
Domenica 14 settembre da mattina fino a tarda notte.
Quarta  edizione  del  primo  torneo di calcetto per etichette indipendenti
ideato da Sfera Cubica e realizzato in collaborazione con Locomotiv Club.
“La Colazione dei Campioni” con l’Offelleria Sorelle Fosser (ZOO), dalle 12
alle 15.
Il  brunch  di  ZOO  à emporter! Bagel, brownies, cookies… in una lunch box
componibile  rivisitata  in  chiave  calcistica  per  l’occasione.  Solo su
prenotazione! Per info e prenotazioni: scrivi@lozoo.org – 3206186279 (entro
le ore 12 del sabato)
Inizio Partite ore 15 / campi esterni del DLF
Ottavi, Quarti, Semifinali e Finali
Tutto  Molto  Gourmet / area food & drink con stand gastronomici dal brunch
mattutino fino a tarda sera!
Tutto Molto Market / mercatino vintage
a cura di AJ Nuggets (Alice Guastadini e Jonathan Clancy). Vestiti vintage,
oggetti rari, vestiti, libri, dischi e cianfrusaglie a gogo, sulla scia dei
mercatini  berlinesi  in cui si svuotano i propri solai e si vende tutto in
strada!
ore  16.30  –  “La  palla  innamorata – variazioni cromatiche su palloni da
calcio”
Tutto Molto Bimbi / l’area per i più piccoli a cura di ZOO. Giochi, letture
e visioni di albi illustrati e narrativa per ragazzi
Laboratorio  metodo  Bruno Munari® dai 4 ai 10 anni (bambini di 3 anni solo
con genitori) – 5 euro
Per info e prenotazioni: scrivi@lozoo.org – 320.6186279
dalle 17 – Parco del DLF Concerto di Michele Maraglino, NonGiovanni, Johnny
Mox, Eugenio in via di Gioia
Tutto Molto Acustico / pomeriggi in riva alla fontana tra un gol e l’altro
ore 21 Premiazione 2014 sui campi da gioco
Premi offerti da CD Star, Lo Studio Spaziale e Round Clothing
ore  22.30  Tutto  Molto… My Awesome Mixtape: “L’ultima data che non c’era”
Locomotiv Club
Festa  di  chiusura  con i My Awesome Mixtape, la storica band bolognese di
Maolo  Torreggiani, Andrea Mancin, Andrea Sologni, Alessandro Scagliarini e
Federico Spadoni, dall’originale mix di indie rock, hip hop ed elettronica.
Pur  avendo  calcato  i  più  grandi palchi internazionali, i MAM non hanno
chiuso il loro tour, come di consueto, con una data nella loro città. Quale
miglior  occasione  per riparare? La festa di chiusura della IV edizione di
Tutto Molto Bello!
Ingresso gratuito con Tessera AICS 2014/2015 (8 euro)

Kilowatt Summer Serre dei Giardini Margherita – via Castiglione 136
kilowatt.bo.it
Tutte  le domeniche da mattino a sera il relax incontra il verde nel giorno
di  festa, con un brunch domenicale, un mercatino a cura di temporary shock
e i concerti per un tardo pomeriggio in musica.
Ingresso libero

lunedì 15 settembre

Kilowatt Summer Serre dei Giardini Margherita – via Castiglione 136
kilowatt.bo.it
Da  settembre Kilowatt Summer è sempre più aperto! A partire dal pomeriggio
durante  la  settimana,  e  da  mattina  a  sera  nei week-end, per dare la
possibilità  a  tutti  di  usufruire dello spazio per leggere, rilassarsi o
lavorare  con un servizio di wifi libero offerto da Wiman. Il Bar-Bistrot è
attivo  con  nuove proposte culinarie a tema e un menù dedicato ai bambini,
dal  lunedì  al  venerdì  dalle  15 alle 23.30 e nel week-end dalle 10 alle
23.30 con un servizio di brunch, kit da pic nic, colazioni e centrifugati.
ore 19.30 G-Fast One Man Band Concerto
Una  vecchia chitarra acustica con sole tre corde, una cassa polverosa, una
pedal  board  con  cui  incastrare e sovrapporre geniali ed insistenti loop
ritmici,  un  pizzico  di  elettronica  e  grande bravura alla slide, tutto
sorretto da una voce blues che sa di America e vecchio West.

Il  cartellone di bè bolognaestate 2014, caratterizzato dall’immagine della
pecora  realizzata  da  TO/  LET – duo artistico nato nel 2005 e formato da
Sonia   Piedad   Marinangeli   e   Elisa   Placucci   –  è  disponibile  su
bolognaestate.it,  area  di  Bologna  Agenda Cultura, il sito del Comune di
Bologna che raccoglie e presenta ogni giorno le informazioni sulle attività
culturali cittadine realizzate dalle istituzioni e dai principali operatori
culturali  del  territorio,  accessibile  anche dall’homepage di Iperbole –
Comune di Bologna.
http://agenda.comune.bologna.it/cultura/
bè   bolognaestate   2014   non  esaurisce  l’offerta  culturale  cittadina
complessiva che comprende numerosi altri appuntamenti,
tutti consultabili su  http://agenda.comune.bologna.it/cultura/

bè  bolognaestate  2014 è il cartellone di eventi promosso e coordinato dal
Comune  di  Bologna  e  realizzato con il contributo di Fondazione Cassa di
Risparmio  in  Bologna,  Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e Gruppo
Unipol.
Media partner Tper, laFeltrinelli.

artwork originale: TO / LET
identità visiva e gestione artwork: Chialab

bè bolognaestate 2014
tel. 051 203040 | bolognaestate@comune.bologna.it
www.bolognaestate.it
http://agenda.comune.bologna.it/cultura/

Facebook: https://www.facebook.com/bocultura
Twitter https://twitter.com/BolognaCultura
#bolognaestate

Tags

Author

Related Posts

©2014 bolognachannel.tv