Post Date : 26 giugno 2014

Giovanni Veronesi al Cinema Gran Reno

cinema gran reno
cinema gran reno

Post Detail

#bologna @granreno #cinema @cinetecabologna

RACCONTA L’ITALIA E GLI ITALIANI

Venerdì 27 giugno, per la rassegna “Accadde domani”, all’arena dello Shopville di Casalecchio di Reno appuntamento con il regista della commedia L’ultima ruota del carro

La vita di Ernesto scorre insieme a quella del Paese, dal ritrovamento del corpo di Aldo Moro alla nazionale di Bearzot campione del mondo nell’82, passando da Tangentopoli e la nascita di Forza Italia. La piccola e la grande storia si intrecciano in L’ultima ruota del carro, il film che venerdì 27 giugno, alle ore 21.45, Giovanni Veronesi presenta al Cinema Gran Reno di Casalecchio di Reno (via Marilyn Monroe 2), l’arena promossa dal Consorzio esercenti Shopville Gran Reno in collaborazione con la Fondazione Cineteca di Bologna. L’appuntamento con il regista toscano rientra nella rassegna “Accadde domani”, organizzata con la Fice Emilia-Romagna.

Scelto come pellicola d’apertura dello scorso Festival di Roma, il film ha come protagonista Ernesto (Elio Germano), un uomo semplice che tenta di seguire le sue ambizioni, senza però mai perdere i valori veri della vita. Tappezziere, cuoco d’asilo, trasportatore, autista e comparsa cinematografica, Ernesto si barcamena nell’Italia dagli anni ‘70 ad oggi, destreggiandosi tra corruzione e casi di malasanità, fino ad arrivare a un finale tragicomico. Con uno sguardo attento e ironico sui vizi e le virtù dell’Italia e degli italiani, Giovanni Veronesi firma una commedia corale incentrata sulle vicissitudini normali e al contempo eccezionali di un eroe dei nostri tempi.

Dopo Che ne sarà di noi e i tre capitoli di Manuale d’amore, la quattordicesima pellicola del regista toscano classe ‘62 vanta tra i protagonisti anche Alessandra Mastronardi, Ricky Memphis e Alessandro Haber. Candidato a 4 Nastri d’argento e a 5 Ciak d’oro, L’ultima ruota del carro si rifà alla vera storia di Ernesto Fioretti, autista di Carlo Verdone e amico di Veronesi. La colonna sonora è firmata da Elisa, per la prima volta nei panni di compositrice per le musiche di un film.

“Non ho mai nascosto il mio amore verso la commedia di Scola, Monicelli, Risi perché credo che ancora oggi sia il metodo più efficace per raccontare il nostro Paese” dice il regista. L’ultima ruota del carro è il film “dove ho inventato meno in tutta la mia carriera – continua –: ho fatto il sarto, mentre Ernesto mi raccontava la sua storia, quella di un soldato semplice, di un uomo onesto che rimane fedele ai propri principi, e anche alla moglie”.

Lo spettacolo inizia alle ore 21.30 (apertura cassa alle ore 21.00). Prezzo intero 5 euro, ridotto 3 euro per bambini e over 60, 2 euro con la tessera Premium Card se il biglietto viene acquistato tra le ore 19 e le 21 nella galleria commerciale. La Premium Card si può ritirare gratuitamente tutti i giorni presso il punto informazioni del centro commerciale. A disposizione – fino a esaurimento – anche 50 ingressi omaggio per gli over 60. Inoltre, presentando il biglietto del cinema presso alcuni esercizi ristorativi, allo Shopville si potrà cenare a prezzi scontati.

Per informazioni:

Tel. 051 6178030, sito web www.granreno.it

Tags

Author

Related Posts

©2014 bolognachannel.tv