Post Date : 3 aprile 2014

“COSA TI SEI MESSO IN TESTA?”, DAL 5 APRILE IN MOSTRA LA COLLEZIONE DI CAPPELLI DEL MUSEO DAVIA BARGELLINI

Fig2
Fig2

Post Detail

#bologna @twiperbole @turismoer #cosatiseimessointesta

Inaugura  sabato  5 aprile, alle 17.30 al Museo Davia Bargellini, in Strada
Maggiore 44, la mostra “Cosa ti sei messo in testa?”, curata dell’Area Arte
antica  dell’Istituzione  Bologna  Musei  e  dedicata  alla  collezione  di
cappelli conservati nella Sezione tessile del Museo Davia Bargellini.

Vengono esposti trenta copricapi da uomo, donna e bambino (databili tra gli
anni  ’20  e ’80 del Novecento), attraverso i quali raccontare l’evoluzione
di  un  oggetto per secoli considerato indispensabile nell’abbigliamento ed
il  cui uso è andato ridimensionandosi solo nel corso degli ultimi decenni.
Tuttavia  la  rinnovata  attenzione  della moda per un accessorio versatile
come  il  cappello  è testimoniata oggi non solo da quanto si è visto nelle
recenti  sfilate  in passerella, ma anche dalle numerose esposizioni che si
sono susseguite negli ultimi mesi.

La  fantasia delle fogge e la qualità artigianale dell’esecuzione di questi
straordinari   accessori   esposti  in  museo  evidenziano  l’alto  livello
raggiunto  dalle  modisterie  bolognesi,  in  grado  di  seguire  le novità
proposte  nelle  città  che  per tutto il Novecento condizionarono la moda:
Parigi, Londra, Roma e Milano. In mostra i cappelli sono esposti accanto ad
abiti  di  sartoria, scelti per rappresentare al meglio il gusto e le linee
di ogni decennio.
Tutti i materiali esposti appartengono al Museo Davia Bargellini, dove sono
confluiti  negli  ultimi  quattro  anni,  grazie  alle  generose  donazioni
pervenute da sartorie bolognesi e da privati.

Il percorso espositivo è arricchito dalla presenza di un raffinato apparato
didattico  dedicato  alla  storia  del  cappello nel Novecento, interamente
curato  dalle  allieve  della  scuola per modellisti e stilisti Secoli Next
Fashion  School  di  Bologna; narrazione e immagini si intrecciano, così da
ricreare  il  contesto  originario degli oggetti esposti. Si rinnova quindi
per  il  terzo  anno  il  sodalizio  tra il Museo Davia Bargellini e questo
importante  istituto di formazione, che ha saputo comprendere e trasmettere
agli  allievi la necessità di confrontarsi con il passato per poter operare
con successo nelle professioni creative del presente.

I  cappelli  vengono  esposti  in alcune delle sale fittamente arredate del
Museo Davia Bargellini, avvalendosi dell’originale allestimento del giovane
scenografo Federico Ghidelli.

Durante  il  periodo di apertura della mostra sono previsti visite guidate,
spettacoli e sfilate di abiti e accessori di collezioni private, secondo il
seguente programma di appuntamenti:

Appuntamenti (ingresso gratuito):

Sabato 26 aprile, ore 10.30
Visita guidata alla mostra a cura di Silvia Battistini

Giovedì 8 maggio, ore 21.00
Le allieve di Secoli Next Fashion School raccontano “Una notte nella storia
del cappello”

Giovedì 5 giugno, ore 21
Visita guidata alla mostra a cura di Giancarlo Benevolo

Mercoledì 25 giugno, ore 21.00
“Amarcord…  dalla  radio  alla televisione. Melodie dagli anni ’40 ai primi
anni ’60”
Spettacolo della compagnia “Meravigliosamente retrò…”

Giovedì 3 luglio, ore 21.00
Visita guidata alla mostra a cura di Silvia Battistini

Mercoledì 9 luglio, ore 21.00
“Cosa ti sei messo addosso?”
Gli outfit della sfilata di Secoli Next Fashion School presentati al museo

Giovedì 17 luglio, ore 21.00
“Sopra la testa, sotto la testa”
Sfilata  di  cappelli  e  abiti  d’epoca  dalla  collezione dell’Atelier Il
Bagatto

Scheda Tecnica

“Cosa  ti  sei  messo  in  testa? La collezione di cappelli del Museo Davia
Bargellini”
a cura Silvia Battistini e Giancarlo Benevolo, in collaborazione con Secoli
Next Fashion School e Il Bagatto Atelier di sartoria
Periodo:
6 aprile – 20 luglio 2014
Inaugurazione:
sabato 5 aprile 2014, alle ore 17.30

Orario d’apertura:
martedì-sabato: 9.00-14.00
domenica e festivi: 9.00-13.00
Chiuso lunedì infrasettimanale, 1° Maggio
Ingresso gratuito

Sede e informazioni:
Museo Davia Bargellini
Strada Maggiore 44, Bologna
Tel. 051.236708 o 051.228821
museiarteantica@comune.bologna.it
www.comune.bologna.it/iperbole/MuseiCivici/

Prenotazione visite per le scuole e per gruppi di adulti:
Sezione Didattica dei Musei Civici d’Arte Antica: Giancarlo Benevolo
mcaadidattica@comune.bologna.it

Tags

Author

©2014 bolognachannel.tv