Post Date : 24 gennaio 2014

Antichità Barberia

vetrina B
vetrina B

Post Detail

#bologna #artcity @antichitabarberia #fuinato @elisacavani @fabioventuroli @andreajace @marisacortese @manoteca

Sabato 25 gennaio, in occasione della Art City White Night, Manoteca e Antichità Barberia (via Barberia 8, Bologna; ingresso libero) inaugurano la mostra “FUINATO: Every object  has a story to tell” a cura di Elisa Cavani e Fabio Venturoli.  

 

Durante la serata inaugurale, dalle ore 20 alle 23, Andrea Jace, giovane pianista del conservatorio, animerà l’installazione “In Mobile carta”, opera di Elisa Cavani e Marisa Cortese, recentemente esposta al Museo della musica di Bologna, la cui ideazione nasce dall’intenzione di ridefinire uno spazio creando armonie di elementi naturali, carta e suono. Un vecchio pianoforte e oltre 1000 origami realizzati, per dare corpo a un luogo effimero, ideale, mediante la sospensione di forme leggere dal suono animato anche per mezzo degli stessi spettatori invitati a sedersi al piano.

 

 Questa è la prima delle collaborazioni che Antichità Barberia (www.antichitabarberia.com), gestita dal 1982 dalla famiglia Venturoli, ha programmato per il 2014. Collaborazioni volte alla ricerca di opere e oggetti di antica provenienza e artigiana lavorazione, insieme a chi, intorno e su di essi, interviene ricomponendoli con identità temporanee e attualizzate.

 Manoteca (www.manoteca.com) è un laboratorio artigianale che produce pezzi unici di arredamento, completamente fatti a mano e trattati con vernici atossiche. L’idea nasce dalla volontà di trasformare materiali di recupero in oggetti dallo spiccato senso estetico, trattandoli come vere e proprie opere d’arte e attribuendo all’idea tutto il valore che solitamente è racchiuso nei materiali. Questo è ciò che ha portato Manoteca a New York, Hong Kong, Seul, Londra e Las Vegas.

 

Per informazioni:

Antichità Barberia, tel. 051 332472, e-mail info@antichitabarberia.com

 

Tags

Author

©2014 bolognachannel.tv