Post Date : 13 gennaio 2014

ISTITUZIONE BIBLIOTECHE: GLI APPUNTAMENTI DA MARTEDI’ 14 A LUNEDI’ 20 GENNAIO

sala--620x420
sala--620x420

Post Detail

#bologna #bibliotechebologna #museibologna @twiperbole #turismoer

Ogni  settimana  le  Biblioteche  di  Bologna  propongono  un calendario di
appuntamenti – conferenze, convegni, laboratori, visite guidate, mostre … –
per  far conoscere il proprio patrimonio, informare sui più diversi aspetti
della  vita  culturale  e  sociale  del  territorio,  fornire  strumenti di
conoscenza, raccontare la storia della città.

IN EVIDENZA

martedì 14 gennaio
ore 18: Biblioteca Italiana delle Donne, via del Piombo 5
Per  la  seconda  edizione  della  rassegna “Donne che scrivono a Bologna”,
Marco  A.  Bazzocchi  incontra  Silvia Avallone autrice del romanzo “Marina
Bellezza” (Rizzoli, 2013)
Con  questo nuovo ciclo, che si svolgerà il martedì da gennaio a giugno, la
Biblioteca  delle  Donne  di  Bologna  vuole valorizzare e far conoscere il
patrimonio  culturale  costituito  dalle  donne  che  scrivono in città. Le
sedici  autrici  che parteciperanno agli incontri da gennaio a giugno, sono
diverse per età e genere letterario, già famose o al loro primo lavoro.
Silvia   Avallone  è  nata  a  Biella  nel  1984  e  vive  a  Bologna.  Con
“Acciaio”  (Rizzoli  2010),  tradotto  in 22 lingue e diventato un film, ha
vinto  numerosi  premi,  tra  i  quali il Campiello Opera Prima, ed è stata
finalista al premio Strega. In questa nuova opera la provincia è ancora una
volta  la  quinta del romanzo ma, se con “Acciaio” Silvia Avallone ci aveva
raccontato  il  degrado  e  la  sofferenza  della vita nei casermoni di via
Stalingrado  a Piombino, qui troviamo nei luoghi desolati una risposta alla
crisi: “Marina Bellezza” è in primo luogo uno sguardo inedito sui territori
in  cui  la  scrittrice è nata e vissuta, quasi fossero stranieri, in parte
sconosciuti.
Ingresso libero. Info: www.women.it/bibliotecadelledonne

mercoledì 15 gennaio
ore  17:  Biblioteca  dell’Archiginnasio,  Quadriloggiato superiore, piazza
Galvani, 1
Si  apre  la  mostra  “L’Istituto  e  la  città.  Cinquant’anni di attività
dell’Istituto per la Storia di Bologna (1963-2013)”: esposizione di volumi,
documenti  e  foto  per ripercorrere la storia cinquantennale dell’Istituto
per  la Storia di Bologna, promossa dal Consiglio direttivo dell’Istituto e
curata  da  Lia  Aquilano e Diva Dall’Aglio. Con due delibere del Consiglio
Comunale  (12 dicembre 1962 e 10 aprile 1963) veniva fondato l’Istituto per
la  Storia  di  Bologna,  a  far  parte  del  quale furono chiamati docenti
universitari  di  diverse  discipline,  con  la  finalità  di «promuovere e
svolgere la ricerca scientifica e l’approfondimento della Storia di Bologna
e  del  suo  territorio».  Il  23  giugno  1963,  nella sede concessa dalla
direzione  dell’Archiginnasio,  ebbe luogo la prima riunione del Direttivo,
composto  da personalità della cultura bolognese come Achille Ardigò, Athos
Bellettini,  Aldo  Berselli,  Luigi Dal Pane, Gina Fasoli, Giuseppe Ignazio
Luzzatto,  Guido  Achille  Mansuelli  e Renato Zangheri, che, in qualità di
assessore  alle  istituzioni  culturali,  appoggiò  incondizionatamente  la
fondazione del nuovo ente di cui fu segretario dal 1963 al 1970.
Orario:  dal  15  gennaio  all’8  febbraio,  lun. – ven. 9-19, sabato 9-14;
chiuso      domenica      e     festivi.     Ingresso     libero.     Info:
www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/offset/1/id/59708

giovedì 16 gennaio
Segnaliamo  che  è  stato  annullato  per improrogabili impegni dell’autore
l’incontro  con  Adriano  Prosperi  in  occasione dell’uscita del suo libro
“Delitto  e  perdono.  La  pena di morte nell’orizzonte mentale dell’Europa
cristiana.  XIV-XVII  secolo”  (Einaudi  Storia, 2013). previsto per le ore
17.30  alla  Biblioteca dell’Archiginnasio, Sala dello Stabat Mater, piazza
Galvani, 1,
ore 17.30: Casa Carducci, piazza Carducci, 5
Reading  di  poesia: leggeranno i propri testi Maddalena Bertolini, Alberto
Bertoni,   Caterina  Camporesi,  Cinzia  Demi,  Carlo  Falconi,  Gianfranco
Lauretano,  Isabella  Leardini,  Stefano  Maldini,  Marina  Marani,  Davide
Rondoni,  Francesca  Serragnoli,  Roberta  Sireno,  Giancarlo  Sissa, Sarah
Tardino,  Andrea  Venzi,  Maria  Luisa  Vezzali, Gabriele Xella, insieme ad
altre  voci  del  Centro di Poesia Contemporanea e del Circolo La Fattoria.
Coordina  Alda  Cicognani,  che leggerà un testo inedito di Giorgio Barberi
Squarotti.  Il  reading  –  momento  di  confronto attivo – fa seguito alle
riflessioni  sulla  poesia  e  il suo percorso attuale emerse nell’incontro
“Dove  va  dunque  la poesia …”, tenutosi lo scorso 10 ottobre nella sede
del  Quartiere  Santo Stefano. Una piccola sorpresa, ad anticipazione di un
prossimo incontro, verrà dalla scrittrice Marina Sangiorgi.
L’iniziativa, organizzata da Alda Cicognani, è promossa dal Quartiere Santo
Stefano,  in  collaborazione  con  Casa  Carducci  e  il  Centro  di Poesia
Contemporanea (Università degli Studi di Bologna).
Ingresso                            libero.                           Info:
www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/date/2014-01-16/date_from/2014-01-

ATTIVITÀ PER BAMBINI E RAGAZZI

martedì 14 gennaio
ore 15: Biblioteca Casa di Khaoula, via Corticella, 104
Avamposto  di  lettura  fuorilegge  “La grande quercia”: incontro rivolto a
ragazze  e  ragazzi  delle  scuole  medie  e  superiori, per lavorare con i
videomakers   di   Caravanvisuale   a  un  TGBook.  In  collaborazione  con
l’Associazione Equilibri.
Info: www.bibliotechebologna.it//luoghi/62013/id/57191

mercoledì 15 gennaio
ore 10: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Sala bebè, piazza del Nettuno, 3
“Little bo peep” per bambini da 0 a 3 anni, per divertirsi cantando canzoni
e  ascoltando  piccole  storie  in  inglese. A cura di P.A.C.E. in English,
paceinenglish@gmail.com.
Non  è  necessaria  la  prenotazione,  ma  saranno  accolte presenze fino a
raggiungimento  del  limite di capienza della sala. Info: tel. 051.2194411;
ragazzisalaborsa@comune.bologna.it;
www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/24118
ore 17 e ore 18: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, piazza del Nettuno, 3
“Lo scioglilingua”: per aiutare bambini e ragazzi fino ai 18 anni a parlare
in  modo  più fluido la lingua italiana, Biblioteca Salaborsa Ragazzi offre
appuntamenti  gratuiti  per  esercitarsi nella conversazione. Ogni incontro
dura 45 minuti.
È  necessaria  la  prenotazione  al  n.  di  telefono  051  2194411.  Info:
www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/24373

venerdì 17 gennaio
dalle  ore  16  alle  18:  Biblioteca  Salaborsa Ragazzi, Sala adolescenti,
piazza del Nettuno, 3
“2H3P”  laboratorio Hip Hop Project Philosophy Poems in OfficinAdolescenti.
La  pratica  dell’Hip  Hop  tra  canzone  e  performance,  con  esercizi di
improvvisazione,  scrittura dei brani, sperimentazione di tecniche e giochi
teatrali per la vocalizzazione dei testi scritti in prima persona: questo è
ciò  che  propone  OfficinAdolescenti  con  il  laboratorio  2H3P – Hip Hop
Project  Philosophy  Poems  organizzato  con il contributo dell’Ufficio del
Garante  per  l’infanzia  e  l’adolescenza  della  Regione Emilia Romagna e
condotto da Manuel “Kiodo” Simoncini e Filippo Milani.
Info: in OfficinAdolescenti di Biblioteca Salaborsa Ragazzi, dal martedì al
sabato  dalle 14 alle 18.30; officinadolescenti@comune.bologna.it; tel. 051
219 4432 / 347 349 3038). www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/24106
ore  17.30: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Sala bambini, piazza del Nettuno,
3
“Oggi assaggiamo il russo”: incontri per bambini da 3 a 7 anni, per gustare
la  lingua  russa cantando filastrocche e ascoltando piccole storie. A cura
di Veronika Chistyakova, ‘Casa russa a Bologna’.
Non  è  necessaria  la  prenotazione,  ma  saranno  accolte presenze fino a
raggiungimento    del    limite    di    capienza    della    sala.   Info:
www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/24237

sabato 18 gennaio
ore  10.15: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Sala bambini, piazza del Nettuno,
3
“Raccontamelo  in  giapponese”:  narrazioni in giapponese per bambini dai 3
anni.  Questo  appuntamento  è  proprio  per scoprire qualcosa della lingua
giapponese, ed è integrato da un piccolo laboratorio manuale.
Non  è  necessaria  la  prenotazione,  ma  saranno  accolte presenze fino a
raggiungimento    del    limite    di    capienza    della    sala.   Info:
www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/24014
ore 16: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Sala ragazzi, piazza del Nettuno, 3
“La  iena  bugiarda  e  altre  fiabe”:  per “Film in biblioteca 2013-2014”,
rassegna  di  film d’animazione per bambini, saranno proiettati, in omaggio
alla  grande  tradizione delle fiabe animate russe, tre brevi film (di vari
autori,  60′, Russia). In “La iena bugiarda” un cucciolo di stambecco viene
minacciato  da  una famelica iena, che non esita a usare biechi stratagemmi
per  divorarlo;  in  “Pollicina”,  da un fiore nasce una prodigiosa bambina
alta  come  un pollice e destinata a un’incredibile avventura; in “La Piuma
d’Oro”  una  principessa  capricciosa  e  viziata, dotata della capacità di
volare  come una piuma da una maga, impara l’umiltà dopo essersi resa conto
di  non poter controllare il suo dono. È una proposta a cura di Future Film
Kids.
Non  è  necessaria la prenotazione, l’ingresso è libero fino ad esaurimento
posti. Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/24132

ALTRI APPUNTAMENTI

martedì 14 gennaio
ore 10: Biblioteca Salaborsa Ragazzi, Sala bebè, piazza del Nettuno, 3
Tutti i martedì lo “Spazio mamma – Coccole e libri”: ostetriche, assistenti
sanitarie,  educatori  e  bibliotecari  offrono  consulenza e sostegno alle
neomamme e ai loro bambini.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/eventi/21162
ore 15.30: Biblioteca Oriano Tassinari Clò – Villa Spada, via Casaglia, 7
Presentazione  del  libro “L’orto della socialità” di e con Milana Benassi,
docente  e ricercatrice di storia locale. Interverranno Ombretta Malaguti e
Pietro Antolini.
Vari  gli  argomenti  affrontati:  la  storia  degli  orti  comunali di via
Saragozza  142,  l’arte di coltivare un orto in città, la storia degli orti
dalle  prime  colture  del  Medioevo al Piano anziani del Comune di Bologna
degli anni ’80 voluto dal Sindaco Renato Zangheri.
L’iniziativa  è  promossa  dal  Centro  Sociale  ed  Orti  2  Agosto  1980,
nell’ambito del progetto “Viviamo il Parco”.
Ingresso libero. Info: parcovillaspadabo@gmail.com; cell. 347 9367739.
ore 15.30: Biblioteca Salaborsa, caffè Laganà, piazza del Nettuno, 3
“Scioglilingua in russo”: appuntamenti dedicati a tutti coloro che, stanchi
delle   classiche  lezioni  frontali  o  dei  soliti  esercizi,  desiderano
cimentarsi  con  la pratica del russo. Lo scambio di conversazione in russo
si  tiene tutti i martedì dalle 16 alle 18 (nei giorni 7 e 14 gennaio tutti
gli  appuntamenti  sono  anticipati  di mezz’ora) al caffè Laganà e prevede
sessioni da 45 minuti.
È  un’iniziativa gratuita e su prenotazione (tel. 051 2194400 dal lunedì al
venerdì dalle ore 9 alle 13). Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/24105
ore 17.30: Biblioteca Salaborsa, Sala incontri, piazza del Nettuno, 3
Appuntamento  del  gruppo di lettura “Un libro in borsa”, in cui si parlerà
di  “Vedi  alla  voce:  Amore”  di  David  Grossman,  opera dalla complessa
architettura  e  dalla grande originalità stilistica, che, attraverso mezzi
espressivi  inusuali,  salti  temporali,  viaggi  fantastici  e  personaggi
singolari,  racconta  la  Shoah  vista  dagli  occhi e dalla fantasia di un
bambino  figlio  di sopravvissuti (tr. it. di G. Sciloni, 1a ed.: Mondadori
1988).
Per  dare  la  possibilità a lettori appassionati di incontrarsi da gennaio
2011  il gruppo di lettura della Biblioteca Salaborsa si riunisce una volta
al  mese.  La  partecipazione  al  gruppo è libera, volontaria, gratuita ed
aperta a tutti. Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/24122

mercoledì 15 gennaio
ore 16: Biblioteca Salaborsa, Piazza coperta, piazza del Nettuno, 3
“La  seconda  vita  dei  libri”:  la  bancarella  dei  libri scartati. Ogni
mercoledì  dalle  ore 16 alle 19 in Piazza coperta di Salaborsa i volontari
dell’associazione  Bibliobologna  garantiscono  ai  testi allontanati dagli
scaffali una seconda vita a casa di curiosi e appassionati lettori.
L’offerta  libera  viene destinata al rinnovo delle collezioni di Salaborsa
e,  nella  stessa  occasione,  vengono  anche  accolti  doni  da  parte dei
frequentatori di Salaborsa che vogliano regalare libri che non servono più,
contribuendo così a sostenere la Biblioteca.
Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/24075

giovedì 16 gennaio
ore 14.45-16.15: Biblioteca Lame, via Marco Polo 21/13
Incontro  settimanale  “Il  viaggio delle mamme”, gruppo di automutuo aiuto
condotto  da  Patrizia  Canale.  Per  tutte  le  mamme  che  hanno  a cuore
condividere  parole,  emozioni, aspettative e progetti e per tutte le mamme
che hanno bisogno di momenti di incontro, scambio e confronto.
Incontri gratuiti tutti i giovedì fino al 29 maggio.
Iscrizione                        obbligatoria.                       Info:
http://informa.comune.bologna.it/iperbole/istituzionebiblioteche/eventi/51430/luogo/51652/date/2014-01-10/date_from/2014-01-10/id/58083
ore 17.15 Biblioteca Salaborsa, piazza del Nettuno, 3
Visite  guidate  agli  scavi  di  Salaborsa.  Un bibliotecario accompagna i
visitatori  alla scoperta degli scavi archeologici sotto la Piazza Coperta:
i  resti  della  basilica  civile  di  Bononia,  le  fondamenta  delle case
medievali  dell’area di palazzo d’Accursio e le vestigia dell’Orto Botanico
del naturalista Ulisse Aldrovandi.
La  prenotazione è obbligatoria e può essere fatta di persona in biblioteca
o  telefonando  allo 051 2194426 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13. Il
ritrovo  è davanti all’entrata degli scavi, al piano interrato; è richiesta
un’offerta     libera     per    il    sostegno    delle    spese.    Info:
www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/24374
ore 18: Biblioteca Multimediale Roberto Ruffilli, vicolo Bolognetti, 2
L’agrivillaggio:  un  progetto che guarda al futuro un modello di quartiere
che  si  sviluppa  intorno  ad  un’azienda  agricola. Pier Paolo Dal Monte,
Presidente  dell’Associazione  Vita  Activa  dialoga  con  Giovanni  Leoni,
agricoltore e ideatore del progetto.
Ingresso libero. Info: vitactivabologna.blogspot.it

sabato 18 gennaio
ore 17.15: Biblioteca Salaborsa, piazza del Nettuno, 3
Visite  guidate  agli  scavi  di  Salaborsa.  Un bibliotecario accompagna i
visitatori  alla scoperta degli scavi archeologici sotto la Piazza Coperta:
i  resti  della  basilica  civile  di  Bononia,  le  fondamenta  delle case
medievali  dell’area di palazzo d’Accursio e le vestigia dell’Orto Botanico
del naturalista Ulisse Aldrovandi.
La  prenotazione è obbligatoria e può essere fatta di persona in biblioteca
o  telefonando  allo 051 2194426 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13. Il
ritrovo  è davanti all’entrata degli scavi, al piano interrato; è richiesta
un’offerta     libera     per    il    sostegno    delle    spese.    Info:
www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/24374

MOSTRE

Fino al 31 gennaio
Biblioteca Salaborsa, Piazza coperta, piazza del Nettuno, 3
Mostra  “Bologna  city  branding”,  che,  tra Piazza coperta e Urban Center
Bologna,  espone  tutti i progetti – nazionali e internazionali – che hanno
partecipato  al  concorso  “Bologna  City Branding”, ideato da Urban Center
Bologna  e  AIAP  (Associazione italiana Design della comunicazione visiva)
con  il  sostegno del Comune di Bologna e la partnership di UniCredit, allo
scopo di abbinare alla città un logo e un payoff originali.
Ingresso libero. Info: www.bibliotecasalaborsa.it/eventi/24343

Fino al 28 febbraio
Biblioteca Lame, via Marco Polo, 21/13
Mostra “Scarpe nuove eppur bisogna andare”, curata da Patrizia Cuzzani, con
la   collaborazione   di  Giulia  Giannini,  Giuseppe  Suriano  e  Riccardo
Verrocchi.  Il  percorso  espositivo  attraversa  i documenti dell’Archivio
Storico  del  Canzoniere delle Lame di Bologna, per approfondire la ricerca
sulle canzoni e le testimonianze musicali legate alla Resistenza.
Orari di apertura: lunedì-venerdì, ore 8.30-18; sabato, 8.30-13.
Ingresso                            libero.                           Info:
www.bibliotechebologna.it/eventi/51430/offset/4/id/58840;
www.bibliotechebologna.it/articoli/58692/offset/0/id/58686

È   possibile   consultare   il   calendario   eventi   anche  nel  portale
dell’Istituzione Biblioteche: www.bibliotechebologna.it

L’ISTITUZIONE BIBLIOTECHE

L’Istituzione Biblioteche è stata costituita nel 2008 dal Comune di Bologna
per  gestire  e  coordinare  le  quindici biblioteche comunali presenti sul
territorio cittadino.
In   piena  adesione  ai  principi  espressi  dal  Manifesto  UNESCO  sulle
biblioteche  pubbliche, assicura a tutti il diritto di accesso alla cultura
e  all’informazione,  e  ne  promuove  lo  sviluppo  potenziando  i sistemi
multimediali  e  favorendo  condizioni  di  pari  opportunità  secondo  una
prospettiva interculturale.
In   particolare,   l’Istituzione   garantisce   a  tutti  i  cittadini  la
conservazione,   valorizzazione   e   piena   accessibilità  al  patrimonio
bibliografico  e  documentario,  importante  anche  per la conoscenza della
storia,  delle  tradizioni,  dell’ambiente  della  città  di  Bologna  come
capoluogo di Regione e città universitaria a vocazione europea.
L’Istituzione  comprende  biblioteche  di  vario  tipo  – specializzate, di
pubblica  lettura  –  in  grado di accogliere i cittadini e rispondere alle
loro differenti esigenze informative e documentarie:
La   biblioteca  dell’Archiginnasio  è  una  biblioteca  di  ricerca  e  di
conservazione,  specializzata  nel  campo  umanistico  e nella storia della
città.
La  biblioteca  Salaborsa  è  una  biblioteca  multimediale di informazione
generale  che intende documentare la cultura contemporanea attraverso tutti
i documenti disponibili.
La   biblioteca-archivio   di   Casa  Carducci  è  centro  di  informazione
specializzata  sull’opera  dello scrittore, nonché punto di riferimento per
gli studi letterari ottocenteschi.
La  biblioteca  del  Centro  Amilcar  Cabral  è  specializzata  in studi ed
iniziative su Africa, Asia ed America latina.
Le 11 biblioteche nei quartieri costituiscono il punto principale d’accesso
sul    territorio    ai    servizi   bibliotecari   e   culturali   offerti
dall’Istituzione,  soddisfano  le  esigenze  più diffuse e costituiscono un
importante polo culturale per i Quartieri.
Per   bambini  e  ragazzi:  Biblioteca  Salaborsa  Ragazzi  è  una  sezione
specializzata della Biblioteca Salaborsa. Tutte le biblioteche di quartiere
comprendono  un settore per bambini e ragazzi, in particolare la Biblioteca
Casa di Khaoula.
La   Biblioteca   Italiana   delle   Donne,  collegata  all’Istituzione,  è
specializzata in cultura femminile, studi di genere e femminismo.

INDIRIZZI E RECAPITI

Biblioteca dell’Archiginnasio
piazza Galvani, 1
tel. 051 276811; fax 051 261160; archiginnasio@comune.bologna.it
www.archiginnasio.it

Biblioteca Salaborsa
piazza del Nettuno, 3
tel. 051 2194400; fax 051 2194420; bibliotecasalaborsa@comune.bologna.it
www.bibliotecasalaborsa.it

Biblioteca Salaborsa Ragazzi
piazza del Nettuno, 3
tel.  051  2194411;  fax  051  2194420;  www.bibliotecasalaborsa.it ragazzi
content contatti.html www.bibliotecasalaborsa.it ragazzi

Biblioteca di Casa Carducci
piazza Carducci, 5
tel. 051 347592 ; fax 051 4292820; CasaCarducci@comune.bologna.it
www.casacarducci.it

Biblioteca Amilcar Cabral
via San Mamolo, 24 – tel. 051 581464
tel. 051 581464; fax 051 6448034; amicabr@comune.bologna.it
www.centrocabral.com

Biblioteca Jorge Luis Borges (Quartiere Porto)
via dello Scalo, 21/2
tel. 051 525870; fax 051 525879; bibliotecaborges@comune.bologna.it

Biblioteca Multimediale Roberto Ruffilli (San Vitale)
vicolo Bolognetti, 2
tel. 051 276143; fax 051 276112; BibliotecaRuffilli@comune.bologna.it

Biblioteca Oriano Tassinari Clò – Villa Spada (Quartiere Saragozza)
via Casaglia, 7
tel. 051 434383; fax 051 6140792; bibliotecavillaspada@comune.bologna.it

Biblioteca Orlando Pezzoli (Quartiere Reno)
Via Battindarno, 123
tel. 051 6177844; bibliotecapezzoli@comune.bologna.it

via Battindarno, 123
tel. 051 6177844; fax 051 6177864; bibliotecapezzoli@comune.bologna.it

Biblioteca di Borgo Panigale (Quartiere Borgo Panigale)
Sede Provvisoria della Biblioteca di Borgo Panigale
presso il Centro Sociale Ansaloni
via della Salute, 2/4
tel. 334 1036777; biblbopa@comune.bologna.it

Biblioteca Lame (Quartiere Navile)
via Marco Polo, 21/13
tel. 051 6350948; fax 051 6348591; bibliotecalame@comune.bologna.it

Biblioteca Casa di Khaoula (Quartiere Navile)
Via di Corticella, 104
tel. 051 6312721; fax 051 4158463; bibliotecacasakhaoula@comune.bologna.it

Biblioteca Corticella (Quartiere Navile)
via Gorki, 14
tel. 051 700972; fax 051 6329315; bibliotecacorticella@comune.bologna.it

Biblioteca Luigi Spina (Quartiere San Donato)
via Casini, 5
tel. 051 500365; fax 051 4200703; bibliotecalspina@comune.bologna.it

Biblioteca Scandellara (San Vitale)
via Scandellara, 50
tel. 051 535710; bibliotecascandellara@comune.bologna.it

Biblioteca Natalia Ginzburg (Quartiere Savena)
via Genova, 10
tel. 051 466307; fax 051 6270730; bibliotecaginzburg@comune.bologna.it

Biblioteca Italiana delle Donne
Convento di Santa Cristina, via del Piombo, 5
tel. 0514299411; fax 051 4299400; bibliotecadelledonne@women.it
www.women.it/bibliotecadelledonne
Per       gli      orari      di      apertura      delle      biblioteche:
www.bibliotechebologna.it/documenti/51442

 

Tags

Author

©2014 bolognachannel.tv