Post Date : 19 settembre 2013

ARCHIGINNASIO: INAUGURA VENERDI’ 20 SETTEMBRE LA MOSTRA “MEMORIE SOTTERRANEE. I RIFUGI ANTIAEREI A BOLOGNA TRA RICERCA, TUTELA E VALORIZZAZIONE”

Rifugio VillaBenni
Rifugio VillaBenni

Post Detail

#bologna #twiperbole #archiginnasiobologna #bolognasotterranea #amicidelleacque

Venerdì 20 settembre alle ore 17.30, alla biblioteca dell’Archiginnasio, in
piazza  Galvani,  1  inaugura  la  mostra  “Memorie  sotterranee.  I rifugi
antiaerei  a Bologna tra ricerca, tutela e valorizzazione” (20 settembre-15
ottobre 2013), a cura di Vito Paticchia e Massimo Brunelli. Per l’occasione
i curatori condurranno una visita guidata gratuita.

Proseguendo  una  ricerca  in  corso da tempo, la mostra analizza la genesi
delle  protezioni  antiaeree realizzate per difendere la popolazione civile
dagli  attacchi  aerei nel corso dei sanguinosi conflitti del XX° secolo, e
si  apre alla vigilia del 70° anniversario del più devastante bombardamento
subito  da Bologna, il  25 settembre 1943: oltre mille morti e centinaia di
feriti,  in  gran parte nel rifugio del Cavaticcio, situato sotto l’attuale
via Marconi.

In  molte capitali e città europee, Londra, Parigi, Berlino, Barcellona; in
diverse  città  italiane,  Roma, Milano, Torino, Napoli, La Spezia, Parma i
rifugi  antiaerei  sono  oggetto  di  interventi di riqualificazione che ne
facilitano  l’apertura  al  pubblico  e  il  riuso  a  fini  testimoniali e
culturali.
A  Bologna  l’Istituto Beni culturali, sulla scia di precedenti iniziative,
dall’inserimento  nel  1997  dei  rifugi  e delle cavità sotterranee fra il
patrimonio  storico  del Progetto regionale Linea Gotica, al censimento dei
graffiti  di  guerra  realizzato  nel  2007  con  foto di Riccardo Vlahov e
successiva   mostra   fotografica  a  Palazzo  d’Accursio,  si  propone  di
richiamare  l’attenzione  degli  Amministratori  e  delle  forze economiche
cittadine  la necessità di precisi interventi di tutela e valorizzazione di
questo diffuso e importante patrimonio.
La mostra allestita presso l’Archiginnasio e l’Archivio Storico comunale si
compone   di  pannelli  a  colori  con centinaia di fotografie, documenti e
mappe  d’archivio,  molti  dei  quali inediti ed esposti al pubblico per la
prima  volta.  A questi si aggiunge un’ampia rassegna di indagini sul campo
con  una  attenzione  a  progetti,  ipotesi e suggestioni per la tutela, il
riuso e la valorizzazione di questo patrimonio storico della città.

Promossa  dall’Istituto  Beni  Culturali,  dall’Archivio storico regionale,
dalla  Biblioteca  dell’Archiginnasio  e dall’Archivio storico comunale, la
mostra è realizzata con la collaborazione dell’Associazione Amici delle Vie
d’acqua che da anni, con ricerche, pubblicazioni, visite guidate e sito web
fa conoscere a livello nazionale il patrimonio sotterraneo di Bologna.

Sono  in programma visite guidate gratuite con la presenza dei curatori per
scuole e istituti di ogni ordine e grado e gruppi organizzati.

gratuito

Info
Archiginnasio: 051- 276811; Archivio storico comunale: 051-500401
Visite  guidate:  Associazione  Amici  delle Vie d’acqua, tel. 347-5140369;
segreteria@amicidelleacque.org / mb.amicidelleacque@gmail.com
www.ibc.regione.emiliaromagna.it
www.amicidelleacque.org

Tags

Author

©2014 bolognachannel.tv