Post Date : 26 luglio 2013

IL PUBBLICO PREMIA L’ARENA PUCCINI AD AGOSTO INCONTRI E QUATTRO ANTEPRIME NAZIONALI

Arena Puccini_01_rid
Arena Puccini_01_rid

Post Detail

#bologna #arenapuccini #cinema #cinetecabologna #itcmovie #agendanet

Bilancio di metà stagione dello storico cinema all’aperto di Bologna: il pubblico tocca quota 13mila in 36 serate (+7% rispetto al 2012). Viaggio sola è il film più visto. Nelle prossime settimane, Vita di Pi di Ang Lee, Vogliamo vivere! di Lubitsch, Giovane e bella di François Ozon, La variabile umana di Bruno Oliviero, A Royal Affair di Nikolaj Arcel e Una canzone per Marion di Paul Andrew Williams. Chiusura il 3 settembre con Alì ha gli occhi azzurri

 

Quasi 13mila spettatori in 36 serate (oltre 800 in più dell’anno scorso), Viaggio sola è il film più visto: è il bilancio di metà stagione dell’Arena Puccini, lo storico cinema all’aperto nel parco del Dopolavoro ferroviario (via Sebastiano Serlio 25/2) promosso dalla Fondazione Cineteca di Bologna insieme a Itc Movie. Inaugurata lo scorso 19 giugno, fino a mercoledì 24 luglio l’Arena Puccini ha registrato una media di circa 360 spettatori a proiezione (contro i 334 del 2012).

 

“Gli spettatori sono aumentati di oltre il 7% – spiega il curatore dell’Arena Puccini Andrea Morini della Cineteca di Bologna –, dimostrando di aver apprezzato le nostre proposte. Particolare successo lo ha avuto il cinema italiano, segno che quando riesce a esprimere temi di interesse coniugandoli con un prodotto ben confezionato, il pubblico lo premia”.

 

Dopo la commedia femminile di Maria Sole Tognazzi, che ha registrato 687 spettatori, il podio dei film più applaudito all’Arena Puccini è completato da Il grande Gatsby (667) e dall’elegante noir di Giuseppe Tornatore La migliore offerta (624). Appena fuori, altri due film italiani: il debutto alla regia di Valeria Golino Miele(602) e Viva la libertà di Roberto Andò (597).  

 

La programmazione dell’Arena Puccini continua fino al 3 settembre, continuando la sua carrellata tra le migliori pellicole italiani e internazionali della stagione. In programma, tra gli altri, Passioni e desideri di Fernando Meirelles (4 agosto), il quattro volte premio Oscar Vita di Pi di Ang Lee (11 agosto), la Palma d’oro a Cannes 2012 Amour di Michael Haneke (13 agosto), Django Unchained di Tarantino (19 agosto), La regola del silenzio di Robert Redford (30 agosto). Si chiude martedì 3 settembre con Alì ha gli occhi azzurri di Claudio Giovannesi, premio speciale della Giuria al Festival del film di Roma 2012.

 

Ma sono sei, in particolare, le date da segnare in agenda: venerdì 2 agosto, per la proiezione di Salvo (“uno dei migliori esordi italiani degli ultimi anni” continua Andrea Morini), è in programma l’incontro con i due registi Fabio Grassadonia e Antonio Piazza, mentre lunedì 12 verrà proposta la versione restaurata e rimasterizzata di Vogliamo vivere! – To Be or Not To Be, l’indimenticabile commedia del 1942 di Ernst Lubitsch (“un piccolo grande successo, il ritorno nelle sale a giugno ha registrato la media copie più alta”).

 

A fine agosto ecco invece un quartetto di anteprime, organizzate in collaborazione con Bim Distribuzione, Academy Two e Lucky Red: domenica 25 c’è la versione originale con sottotitoli di Giovane e bella di François Ozon, in concorso al Festival di Cannes 2013; lunedì 26 direttamente dal Festival di Locarno arriva il regista Bruno Oliviero con il suo primo lungometraggio di finzione La variabile umana; martedì 27 è la volta di A Royal Affair di Nikolaj Arcel, co-produzione danese, svedese, ceca e tedesca che si è aggiudicata l’Orso d’argento al Festival di Berlino 2012; mercoledì 28, infine, Una canzone per Marion di Paul Andrew Williams, acclamato in Inghilterra in particolare per le interpretazioni di Terence Stamp e Vanessa Redgrave.

 

“Attraverso nuovi incontri con gli autori e una maggiore proposta di anteprime abbiamo voluto arricchire l’estate bolognese proprio nel momento in cui gran parte delle rassegne finiscono, per offrire momenti di svago intelligente a chi rimane in città” conclude Andrea Morini.

 

Tutti gli spettacoli iniziano alle 21.45 (apertura cassa ore 21.00). I prezzi dei biglietti sono di 6 euro intero e di 4,50 euro ridotto (over 60, Amici della Cineteca, studenti universitari, Agis, Arci, tessera Ficc, Coop, Dlf, dipendenti comunali, clienti Banca popolare dell’Emilia-Romagna). Con la Puccini Card un omaggio ogni quattro ingressi.

 

L’Arena Puccini è in via Sebastiano Serlio 25/2, con ingresso da via Serlio o dal parcheggio di via Stalingrado. Sono presenti un servizio bar interno e un nuovo punto ristoro, l’Osteria Pub Puccini: aperta tutte le sere dalle 19, offre un biglietto ridotto all’Arena Puccini previa consumazione e uno sconto del 10% su crescentine, piadine, primi e grigliate a chi invece presenta il biglietto dell’Arena (per informazioni e prenotazioni, tel. 051 6920301, cell. 334 2196694, sitowww.osteriapuccini.it).

 

Per informazioni:

Tel. 333 8793477 e 340 4854509 (dalle ore 20.30)

Web: http://www.cinetecadibologna.it  e www.itcmovie.it.

 

La rassegna cinematografica dell’Arena Puccini è promossa da Cineteca di Bologna e ITC Movie, in collaborazione con DLF Dopolavoro Ferroviario Bologna, Quartiere Navile, Comitato Progetto Bolognina, Dipartimento Benessere di Comunità del Comune di Bologna, con il contributo di Granarolo e Banca Popolare dell’Emilia-Romagna e con il patrocinio di Comune di Bologna – Bologna Estate 2012, AGIS e FICE.

 

Ufficio stampa AGENDA

Tel. 051 330155, e-mail ufficiostampa@agendanet.it

 

Tags

Author

©2014 bolognachannel.tv