Post Date : 13 giugno 2013

BIOGRAFILM FESTIVAL Tutti gli appuntamenti di venerdì 14 giugno L’anteprima Italiana di PER ALTRI OCCHI di Silvio Soldini e Giorgio Garini

Biografilm-Festival-600x388
Biografilm-Festival-600x388

Post Detail

#bologna #biografilmfestival

È un viaggio in un mondo fatto di oscurità il documentario Per altri occhi di Silvio Soldini e Giorgio Garini, evento speciale della giornata di venerdì 14 giugno del Biografilm Festival. Il documentario racconta le avventure quotidiane di un gruppo di persone cieche che vivono il loro handicap con serenità e coraggio. Alla proiezione del film, alle 21:30  nella sala Mastroianni del Lumière, saranno presenti i due registi.

Ricco come di consueto il programma odierno. È ancora il direttore della fotografia Ed Lachman, presidente della giuria internazionale del Biografilm, il protagonista delle prime proiezioni della giornata. Alle 15:00 la retrospettiva a lui dedicata si apre su “The Limey. L’inglese” di Steven Soderbergh (sala Scorsese, Lumière), seguita alle 17:00 da “Ken Park” di Larry Clark e dello stesso Lachman (sala Scorsese, Lumière).

La sezione Special of the Day accompagna il pubblico del Biografilm per i dieci giorni del festival. Oggi tre i film in rassegna. Alle 16:30 Only the Young di Elizabeth Mims e Jason Tippet è una porta aperta sulla gioventù fra scoperte e sconfitte (sala Mastroianni, Lumière). Alle 18:00 le interviste di Side by Side di Chris Kenneally fatte da Keanu Reeves a registi hollywoodiani (Odeon sala D), mentre alle 20:00 Sophie Huber ci porta con Harry Dean Stanton: Partly Fiction nel mondo di un attore culto dell’anti Hollywood, icona di registi come Lynch o Wenders (Odeon, sala B).

La sezione Activism presenta alle 18:00 l’anteprima italiana di Informant di Jamie Meltzer, parabola dell’attivista Brandon Darby, prima di sinistra, poi informatore per l’Fbi, infine vicino al repubblicano Tea Party (sala Mastroianni, Lumière).

Sempre alle 18:00 prende avvio Contemporary Lives. Di Eugene Jarecki si vedrà The House I Live In (Odeon sala B) che racconta la lotta alla droga del governo degli Stati Uniti, mentre alle 21:30 di Emmett Malloy arriva Big Easy Express: il viaggio di tre band che attraversano in treno l’America, da Oakland a New Orleans (sala Scorsese, Lumière).

Focus sull’Emilia-Romagna con la costola della sezione Biografilm Italia. Il coraggio del boxel di Andrea Pavone Coppola racconta l’estro e l’ingegno dell’inventore bolognese Paolo Pasquini che per tutta la vita ha coltivato il sogno di muoversi senza inquinare quando il tema green non faceva ancora tendenza (alle 19, sala Scorsese, Lumière). Alla proiezione sarà presente il regista che è stato anche pilota della macchina da corsa elettrica P488 progettata dallo stesso Pasquini. Alle 20:30 si vedrà Un giorno o l’altro di Vincenzo Fattorusso, racconto appassionato del lavoro del Gruppo Teatrale Viaggiante nato a Bologna nel secondo dopoguerra (sala Scorsese, Lumière).

Per le Bio Awards alle 20 il colossale biopic dedicato a Lincoln di Steven Spielberg (Odeon, sala D).

Due i film in gara per il Concorso Internazionale. Alle 20, alla presenza della regista Petra Costa, sarà la volta di Elena, opera prima della filmmaker alla ricerca della sorella scomparsa (sala Mastroianni, Lumière). In anteprima italiana alle 21.30 arriva The Act of Killing di Joshua Oppenheimer: il racconto del colpo di stato in Indonesia nel 1965 fatto dagli spietati protagonisti di allora (Odeon, sala B).

Intenso il programma del Biografilm Village/Spazio Feltrinelli. Si comincia alle 15.30 con il masterclass condotto dal regista Francesco Amato, presidente della giura Biografilm Italia (sala Mastroianni, Lumière). L’autobiografia di Patrizio Fariselli, tra i fondatori degli Area, occupa lo spazio delle 17.30, mentre Massimo Gardella è l’ospite delle 18.30.

Il Bio Parco ospita nel giardino del Cavaticcio dalle 21 il live di Ragazzo Semplice.

L’anticipata stampa di The Missing Piece:The Truth About Vincenzo Peruggia and the Unthinkable Theft of The Mona Lisa di Joe Medeiros è posticipata alle ore 12:30

Biografilm Festival si svolge con il patrocinio e il supporto dell’Assessorato alla Cultura della regione Emilia-Romagna, della Provincia di Bologna, del Comune di Bologna e con la Main Partnership di Unipol Gruppo Finanziario, Gruppo Hera e Fiat Lancia.

Media Partners: Città del Capo- Radio Metropolitana, Internazionale, Rolling Stone, Edizioni Zero, Mymovies, News Cinema, Radio Fred – The Festival Inside, Cineuropa.

Ufficio stampa BIOGRAFILM

Nazionale – Claudia Tomassini + Associates

Claudia Tomassini – 3343075056 – Federica Ceraolo – 3496293138

press@claudiatomassini.com

Bologna – Laboratorio delle Parole di Francesca Rossini

notizie@laboratoriodelleparole.it   –  051 63 11 504,  335 54 11 331

Press office 2.0

Carlo Di Gaetano press@pressoffice2punto0.it, 320 0553111

Tags

Author

©2014 bolognachannel.tv