Post Date : 30 gennaio 2013

Due incontri sulla mobilità dolce: a piedi e in bici

111106
111106

Post Detail

Doppio appuntamento a Bologna per riflettere sul tema della mobilità lenta e degli spostamenti urbani: il 30 gennaio alle 18.00 alla libreria Coop Ambasciatori l’incontro con Paolo Rumiz ”In bici, tra viaggio e città” e il 1 febbraio alle 9.30 a Palazzo D’Accursio il convegno “Muoversi a piedi: per una mobilità amica delle salute e dell’ambiente”.

Cineteca di Bologna, Librerie Coop Ambasciatori e Ambiente si Laurea promuovono per mercoledì 30 gennaio 2013 alle ore 18.00 presso la libreria Coop Ambasciatori (via Orefici, 19) l’incontro “In bici, tra viaggio e città” con Paolo Rumiz, viaggiatore, scrittore e giornalista. L’iniziativa è parte del ciclo di incontri “Ho una mia tesi sull’ambiente!”, in cui giovani neolaureati intervistano personaggi del mondo della scienza e della cultura sui temi della propria tesi di laurea. Paolo Rumiz sarà intervistato da Andrea Garreffa, laureato in Scienze della Comunicazione, Pubblica, Sociale e Politica, autore della tesi “Strategie di comunicazione per la promozione dell’uso della bicicletta e il miglioramento della qualità dell’aria”. A partire da questo lavoro di tesi e dal romanzo “A piedi”, l’ultimo titolo di Rumiz, si parlerà di mobilità lenta, spostamenti urbani, viaggi e bicicletta.

Il secondo appuntamento da non perdere è per venerdì 1 febbraio 2013 alle 9.30. In Cappella Farnese a Palazzo d’Accursio (piazza Maggiore 6) si terrà infatti il convegno “Muoversi a piedi: per una mobilità amica delle salute e dell’ambiente” promosso dai sindacati dei pensionati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil, dall’Osservatorio per l’educazione stradale e la sicurezza della Regione Emilia-Romagna e dal Centro Antartide. Parteciperanno i segretari generali di Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil, Carla Cantone, Ermenegildo Bonfanti e Romano Bellissima. Insieme a loro l’Assessore alla Mobilità del Comune di Bologna Andrea Colombo, esperti universitari, dell’Istituto Superiore di Sanità, degli enti locali e delle Ausl. Con il patrocino del Comune di Bologna e la collaborazione di Auser, Ada e Anteas.

Fonte: L’Altra Babele.

 

Tags

Author

©2014 bolognachannel.tv