Post Date : 27 settembre 2012

L’Atletica UISP a 360 gradi

ELEZIONI CONS (23)
ELEZIONI CONS (23)

Post Detail

Il Congresso della Lega Atletica UISP di Bologna ha visto la conferma e ri-elezione unanime di Franco Carati, Presidente e allo stesso tempo patron di StraBologna, oltre ad essere fautore del processo di crescita della disciplina del Comitato bolognese.

51 le società affiliate, oltre duemila i tesserati, 21 i membri del nuovo Comitato Direttivo, allargato per la prima volta rendendo protagoniste assolute le Società.

A dare una mano a Carati ci saranno Assirelli Massimo (Atletica Castenaso), Astorino Gerardo (A.S.D. Corri Con Noi), Atrotto Vito (C.S.I. Casalecchio), Bettini BrunoCampanini Oreste, Ciurlo Marcello, Donato Antonino (Atletica Blizzard), Elementi Maurizio (Runners Berzantina), Fanti Claudia (atleta), Fulgaro Ciro (Dip. Ausl Ravone Bo), Garbarino Gianni (atleta), Landi Alan (Pol. Avis Casalecchio), Mazzetti Gino (Circolo Ghinelli), Morini Giovanni (Atletica San Rafael), Negrini Emiliano (Pol. Pontevecchio), Pocaterra Piergiorgiorgio, Tassinari Carla, Zambelli Laura, Zamboni Marco (Avis San Lazzaro), Zanni Ivano (Avis Parco Dei Cedri), Borra Gianni, Ferro Maria (Dip. Ausl Ravone Bo), Ferroni Roberto (Atletica Castenaso), Serafini Ivano (G.P Sant’Agatese).

La seduta si è aperta con la lettera di saluto del Professor Montanari (Presidente FIDAL) e con le parole di Angelo Pareschi del Comitato di Coordinamento Podistico, invitato per l’occasione.

La relazione di Carati ha riassunto le attività del quadriennio con particolare riferimento allo sviluppo dell’attività giovanile nelle scuole (più di 350 ore di attività) e i corsi di avviamento per un centinaio di bambini in 3 quartieri cittadini. La StraBologna Scuole ha visto la presenza di 24 plessi didattici di città e provincia. Nel 2012 inoltre Bologna ha ospitato per la prima volta di Campionati Italiani di Atletica su pista Uisp con la partecipazione di tanti atleti e la soddisfazione degli organizzatori.

I progetti per il futuro sono tanti e si possono riassumere con il concetto espresso nel titolo: atletica a 360 gradi con attività agonistica per adulti e ragazzi ma non solo.

La Lega bolognese intende valorizzare le attività di movimento per tutti, divertendosi, sviluppando proposte che promuovano il benessere attraverso la pratica motoria.

Abbiamo in serbo nuove opportunità che vogliamo proporre ai camminatori della domenica, formando gruppi omogenei anche durante la settimana. Per sopperire alla crisi stiamo pensando a dei CIRCUITI per supportare le società che da sole rischiano di implodere. Inoltre è nostra intenzione costituire un organismo unitario che metta allo stesso tavolo Fidal, Uisp, Enti di promozione sportiva, Comitato di Coordinamento Podistico, Challenge Corri con l’Unità e il Comitato Staffette podistiche 2 Agosto per creare regole, programmi e calendari condivisi”, queste le dichiarazioni di Carati, che ringrazia sentitamente lo staff per la fattiva collaborazione di questi anni.

Buon lavoro al nuovo Direttivo ed al Presidente!

Tags

Author

©2014 bolognachannel.tv