Post Date : 19 settembre 2012

SalentoDorica, tutto pronto (o quasi) per la categoria Platinum

339a0e1449b6b4062056bc300d87e893_XL
339a0e1449b6b4062056bc300d87e893_XL

Post Detail

La stagione bolognese 2012/2013 del campionato Csi di calcio a sette è alle porte e prenderà il via nel mese di ottobre. Tante le novità che accompagneranno questo nuova avventura dellaSalentoDorica. Sul conto della società, durante l’estate, se ne sono sentite davvero tante. Voci che davano la squadra giallorossa in crisi e in bilico circa l’iscrizione al campionato di massima serie Csi.

Sicuramente non sono stati pochi i momenti di difficoltà societari, soprattutto dopo le delusioni dovute a delle scelte “non accuratissime” circa gli sponsor che hanno affiancato il progetto di Spaziani e Chirivì ma, l’iscrizione al campionato 2012/2013 non è mai stato veramente in discussione.

La SalentoDorica ha conquistato due promozioni consecutive, vincendo la “regular season” nelle due stagioni di vita societaria e, conquistando, nella stagione 2010/2011, anche il titolo di campione provinciale categoria Silver.  Pertanto parteciperà al campionato Platinum, quello di massima serie CSI.

Tante le novità. Causa impegni personali di vario tipo, sia di mister Scarpetti che del presidente Spaziani, al timone della squadra, come allenatore, quest’anno ci sarà proprio Spaziani, che erediterà la panchina da Scarpetti e, quest’ultimo, sarà schierato in rosa tra i giocatori disponibili. Nella rosa si è avuta una nutrita scrematura di giocatori troppo poco presenti lo scorso campionato ma, su tutte le assenze, spiccheranno quest’anno quelle di Totaro, Maggio e Papadia che si sono accasati nella società Real Zola, simpatica rivale di tante sfide contro i giallorossi che, quest’anno militerà, come lo scorso campionato in Golden, la seconda categoria Csi.

Tra i pali si attende ancora la conferma da parte dei due portieri Raffaele Morabito ed Emanuele Acquafredda e, intanto, la società ha ufficializzato l’acquisto del portiere, salentino doc, Lanfrodi Capone,  leccese classe 1983. In difesa confermati senza problemi Filoteo “Teo” Cameli Marco Lepore, ai quali si affiancheranno Luca Scarpetti, difensore con lo spiccato senso per il gol e, i nuovi acquisti, Marco Cassiano, leccese classe 1980 e Francesco Perrotta pugliese foggiano classe 1979.

Centrocampo confermato in toto. Capitan Alessio Chirivì potrà contare nuovamente sul fratellino-bomber William Chirivì, sul ritrovato playmaker Riccardo Gerardi e sulla solida ed efficace accoppiata marocchina formata da Fouad Ezzyad Rachid Choufi.  In attacco si stanno valutando alcune ipotesi valide per compensare il vuoto lasciato da Totaro. Finora ci sono solo alcuni nomi, ma niente di ufficiale. La società si sta muovendo per aggiungere alla rosa un portiere, nel caso in cui Morabito ed Acquafredda decidano di non rinnovare l’impegno in giallorosso, un centrocampista e un attaccante di peso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte dell’Articolo: SalentoSport.net

Tags

Author

©2014 bolognachannel.tv