Post Date : 17 maggio 2016

Il Parco della Montagnola torna protagonista dell’estate bolognese con Montagnola Music Club

MOntagnolaMUsicClub_Bolognachannel
MOntagnolaMUsicClub_Bolognachannel

Videos

Post Detail

Dal 4 giugno al 31 agosto si riaccendono le luci di “Montagnola Music Club. Jazz nel Parco”, la rassegna estiva a cura del Gruppo Montagnola Associazione nuFlava che fa parte di bè bolognaestate 2016, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna, e che si svolgerà all’interno del Parco della Montagnola.

Il progetto per l’estate 2016, curato dal Direttore Artistico Piero Odorici, nasce con l’obiettivo di offrire una programmazione serale diversificata e di alto livello capace di coinvolgere l’intera cittadinanza, rafforzando il processo di riqualificazione e rivitalizzazione dell’area che Associazione Arci Bologna e Antoniano onlus portano avanti dal 2010.

La rassegna musicale prevede un calendario di concerti nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì alle ore 21.00, per lasciare spazio il sabato e la domenica ad altre iniziative musicali come il workshop di basso elettrico (11 e 12 giugno) con Darryl Hall, noto musicista statunitense e il workshop di musica d’insieme (16 luglio) con il sassofonista statunitense Ronnie Cuber e Toninho Horta.

Nei mesi di giugno e luglio, la serata del lunedì è dedicata ai giovani talenti con la presentazione, da parte del docente e Mo. Roberto Rossi, degli ensemble del corso di musica d’insieme del Conservatorio G. B. Martini di Bologna e dei gruppi selezionati da Jimmy Villotti nell’ambito di CasaMusica, un progetto di Antoniano di Bologna con il contributo di Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.

Nelle serate di mercoledì e venerdì si concentrano, rispettivamente, i migliori talenti della regione Emilia Romagna e i più importanti artisti nazionali ed internazionali.

Tre le importanti novità di questa edizione di Montagnola Music Club: la ristorazione curata dalla famiglia Baroni; la mini rassegna “Kids Stage” dedicata alle famiglie e ai bambini; e la presenza del progetto per la riqualificazione del verde del parco “Rivoluzione Verde. Passaparola”, promosso dal Gruppo Montagnola con la collaborazione del Comune di Bologna.

Il ristobar a cielo aperto curato dalla famiglia Baroni si presenta con il marchio “Chet Baked” e porta in Montagnola l’atmosfera dello storico jazz club di Bologna ormai chiuso.

Al progetto “Rivoluzione Verde” viene dedicato un piatto nel menù green curato da Elisa Baroni, esperta nei settori del biologico e dell’ecosostenibile.

Green sono anche i laboratori presentati durante la rassegna Kids Stage” che si inserisce all’interno del progetto CasaMusica. Il programma, durante i quattro sabati di giugno (ore 16.30-19.00), prevede l’intervento di musicisti affermati e i laboratori del Gruppo Montagnola, di Associazione Labù, di Fun Science – Leo Scienza e di Music Together.

 E da quest’anno anche l’associazione Salvaicisclisti di Bologna collaborerà alla rassegna estiva, vista l’estrema vicinanza: aperitivi per aprire le danze ma soprattutto dj-set e mostre artistiche a tema nella sua sede della velostazione Dynamo, ai piedi della scalinata del Pincio.

Per informazioni:
Segreteria
Casa dei Colori via Irnerio 2/3
Tel. 051 19984190
info@montagnolabologna.it
www.montagnolabologna.it 

 

Tags

Author

Related Posts

©2014 bolognachannel.tv