Post Date : 29 marzo 2016

Incontro con l’illustratrice Mirjana Farkas

Famiglie di Mirjana Farkas
Famiglie di Mirjana Farkas

Post Detail

Lunedì 4 aprile 2016, in occasione della fiera del libro per ragazzi  Bologna Children’s Book Fair 2016 – che si svolgerà a BolognaFiere dal 4 al 7 aprile – la giovane illustratrice Mirjana Farkas presenterà il suo ultimo volume illustrato dal titolo Famiglie, edito da ELSE Orecchioacerbo editore. L’incontro si terrà nello spazio coworking BOrgo22, in via del Borgo di San Pietro, 22 a Bologna.

Dopo Radici e Animali, il libro illustrato da Mirjana “FAMIGLIE”, propone storie di famiglie che sopravvivono e resistono. Italia, Perù, Afghanistan, Marocco, Mali, Etiopia, Iran, Somalia, Albania, Ucraina, Moldavia, Niger sono alcuni dei paesi da cui provengono queste storie. Un libro corale: diciotto voci diverse rilette da Mirjana Farkas con la grazia di uno sguardo partecipe. In un’epoca in cui la famiglia si ricostruisce in diverse forme, persone di tutto il mondo ne disegnano un ritratto vivo e appassionato.

Storie di legami, di forti affetti e di dolore, di segreti e bugie, di vicinanza e amicizia. Nonostante il gioco del caso e del destino, nonostante dittature, guerre civili, rivoluzioni, crisi economiche e identitarie, davanti ai cambiamenti della società civile e della democrazia, queste storie ci raccontano ancora una famiglia come luogo di resistenza, di forti affetti, di vicinanza.

Una raccolta di narrazioni che restituiscono in modo commosso, intimo, ritratti e relazioni familiari in cui la Storia con la S maiuscola irrompe con violenza, e a cui si cerca di rispondere e resistere come individui, come famiglia.

Le illustrazioni di Mirjana colgono da ogni storia i loro momenti di luce, di salvezza, di speranza e di forza come estraendo dal frutto della tragedia il suo esile, prezioso succo fiabesco, quel poco che unisce.

Mirjana di sé dice: “Sono una Svizzera-balkanica-catalana, alta però simpatica”. Mirjana Farkas, giovane illustratrice che vorrebbe avere qualche superpotere e vivere di sola illustrazione, è colorata come i suoi disegni, allegra come i suoi ritratti. Troppo costretta all’interno degli archivi che i suoi studi di storia le avevano aperto, un giorno ha deciso di cambiare vita.
Nata nel 1979 a Ginevra, venticinquenne decide di spostarsi a Barcellona, dove studia illustrazione all’Escola Massana con maestri importanti come Arnal Ballester e Pep Montserrat. Nel 2010 torna a Ginevra dove comincia a collaborare con diverse testate. È molto attiva sulla rete e autoproduce bellissimi libri. La serigrafia, come sintesi del disegno, e il collage, come gioco intellettuale e grafico, sono solo due delle tecniche che Mirjana ama sperimentare. Mai uguale a se stessa, ama cambiare stile, tecnica, saltellando da un blog all’altro, da una pagina patinata di una rivista a una fanzine, da un’animazione a un flyer per un corso di yoga.

Nel 2012 ha pubblicato il suo primo libro con L’Atelier du Poisson Soluble, “La Java Martienne” su testo di Boris Vian. In Italia sono usciti “Eccoti qua” – il suo primo libro come autrice unica – e “Firmino e altre poesie” di Elio Pecora, entrambi pubblicati da orecchio acerbo nel 2014. Sempre nel 2014, per La Joie de Lire, è uscito “Carnet de bal”

Tags

Author

Related Posts

©2014 bolognachannel.tv