Post Date : 21 aprile 2015

IT.A.CÀ | Gli itinerari della VII edizione

dal 22 maggio al 7 giugno 2015 la VII edizione di IT.A.CÀ Migranti e Viaggiatori- festival del turismo responsabile
dal 22 maggio al 7 giugno 2015 la VII edizione di IT.A.CÀ Migranti e Viaggiatori- festival del turismo responsabile

Post Detail

Si svolge dal 22 maggio al 7 giugno 2015 la VII edizione di IT.A.CÀ Migranti e Viaggiatori: festival del turismo responsabile, il primo festival in Italia dedicato al turismo responsabile che quest’anno raddoppia il numero delle città coinvolte in Emilia Romagna (Bologna, Parma, Reggio Emilia, Ferrara, Rimini, Ravenna e Forlì) ed esce dai confini regionali per invadere di voglia di scoperta anche il Trentino dal capoluogo ai suoi parchi e aree protette.

Il programma si articola, infatti, in due trances: una emiliano-romagnola nel periodo dal 22 maggio al 2 giugno e l’altra in Trentino nel periodo dall’1 al 7 giugno e raccoglie oltre a incontri, presentazioni li libri, laboratori per bambini, proiezioni e performance musicali anche un ricco cartellone di itinerari alla scoperta di luoghi insoliti.

Ecco alcune informazioni sui principali trekking e percorsi.

BOLOGNA

Sabato 23 maggio, ore 11:00
Stazione Autolinee (Piazza XX settembre)
A cura di Next Generation Italy & Oxfam italia in collaborazione con rete Mygrantour.org.
Una passeggiata alla scoperta delle zone più interculturali della città, accompagnati dai nuovi cittadini. Bologna con gli occhi dei nuovi cittadini – Itinerario migrante con presentazione della rete Migrantour.org e possibilità di pranzo africano.
Costo: Passeggiata gratuita, ma obbligatoria la prenotazione. Costo pranzo africano al ristorante Adal (via Vasari 7): 10 Euro.
Contatti: Semhar 3389625523 – nextgeneration.italy@gmail.com

Sabato 23 e Domenica 24 maggio 2015, ore 10:30
Ritrovo: Aia di “Casa Vallona”, Via E.De Nicola 10 – 40050 Monte San Pietro (Bo) – Trekking dal Parco Regionale di Monteveglio a Monte San Pietro
Sulle vie del miele
Due giorni di degustazioni, musica, incontri, mercatini e molto altro sull’Appennino bolognese per conoscere il mondo misterioso delle api e il contributo degli apicoltori alla terra.
Costo: ingresso libero con attività sia gratuite che a contributo variabile.
Info: info@casavallona.com – Chiara Battistini 346. 2711243.
A cura di Azienda Agricola “Casa Vallona”, in collaborazione con CAI Bologna Ovest www.casavallona.com/sulleviedelmiele

Sabato 23 maggio, ore 19:30
Ingresso principale Parco della Chiusa (ex Talon) – Casalecchio di Reno (BO).
Il parco in tutti i sensi. Camminata notturna per persone non vedenti e vedenti.
A cura di La Girobussola & e.ventopaesaggio.
All’interno del Parco della Chiusa di Casalecchio di Reno una camminata notturna non convenzionale pensata per persone non vedenti e vedenti, in cui l’esperienza sensoriale di ognuno sarà la chiave per scoprire un nuovo modo di vivere la natura.
Partenza: Ingresso principale del Parco della Chiusa (ex Talon) adiacente alla chiesa di San Martino – Casalecchio di Reno (BO). Arrivo: Casa Santa Margherita, Via Panoramica 23, Parco della Chiusa (ex Talon) – Casalecchio di Reno (BO)
Durante la passeggiata metteremo a confronto le cortecce, la forma delle foglie e l’odore dei diversi alberi, potremmo assaggiare i frutti spontanei del sottobosco e sperimentare un orientamento non visivo per dare a tutti la possibilità di provare in prima persona l’importanza della multisensorialità. Tutti i partecipanti verranno invitati a cimentarsi con la lettura di mappe tattili in rilievo stampate tramite tecnologia Minolta e per chi vorrà si potrà accedere ad informazioni testuali e multimediali attraverso dispositivi NFC installati lungo le varie tappe del percorso.
L’esperienza inizierà al calar del sole e terminerà con il buio “vero” ed i suoni del bosco gustando un succulento aperitivo a base dei prodotti dell’orto biodinamico di Casa Santa Margherita.
Costo: 8 € partecipazione percorso / 13€ partecipazione percorso + aperitivo.
Contatti: mail Girobussola: info@girobussola.org 320.2519115, mail e.ventopaesaggio: quattrostagioni.nel.parco@gmail.com 3490500086.

Da Venerdì 29 maggio a Martedì 2 giugno ore 17:00
Stazione Centrale di Bologna (ritrovo ore 17.00).
La via del Tortello – Il bello e il buono da Trento a Bologna
Un viaggio intermodale tra Trento e Bologna, con bici, treno e barca
A cura di Salvaiciclisti Bologna
La via del Tortello è il primo viaggio proposto da Biciviaggiare, nato dentro la grande rete di I.TA.CA’ Festival del turismo responsabile. Un percorso che collega le due città del festival, Trento e Bologna, con la forza e la magia dei pedali, di un treno e di una barca sul Lago di Garda.
Un viaggio verso casa (it-a-cà, in dialetto bolognese “sei a casa”) lungo le vie d’acqua, attraversando 3 regioni a impatto 0, alla scoperta delle tradizioni gastronomiche locali, dalla birra alla pasta fresca, della bellezza dei siti UNESCO, del piacere e dell’avventura.
Pedalare le vie d’acqua: Adige, Lago di Garda, Mincio, Po, Navile. Gustare le paste fresche locali. Attraversare tre regioni e visitare i siti patrimonio dell’umanità Unesco: Trento, Sirmione, Mantova, Ferrara e Bologna.
226 km in treno, 285 km in bici, 42 km in barca
Info, programma e prenotazioni: http://biciviaggiare.it/wordpress/

Venerdì 29  e sabato 30 maggio ore 12:30
Sulle orme della Storia. Trekking di 3 giorni sulle tracce della Linea Gotica.
A cura di: Associazione “Appennino Trekking” & Hotel Fondaccio
Partenza Hotel Fondaccio (via U. Gasperini 22 – Lizzano in Belvedere).
Un percorso suggestivo per seguire la memoria grazie a un filo che si snoda attraverso sentieri che permettono all’occhio di spaziare libero tra la valle aspra e incontaminata del Dardagna e a quella dolce del Belvedere, in un ambiente di bellezza capace di rendere forte l’eco della storia di un’umanità calpestata. Non solo reperti, non solo immagini, ma suggestioni ed emozioni che vengono dal profondo: dallo spettacolo offerto da un ampio orizzonte, da un bosco che rinverdisce, dalle acque cristalline che sgorgano limpide, dal toccare con mano la storia, la tua storia, la nostra storia, la storia di tutti.
Info e prenotazioni: appennino3@gmail.com – Hotel il Fondaccio 053451180 info@hotelilfondaccio.it www.hotelilfondaccio.it

REGGIO EMILIA

L’Appennino e la sua città – Cicloturismo + Trekking
Una esperienza che intende accompagnarci, partendo dal contesto urbano di Reggio Emilia, in senso inverso lungo la direttrice che solitamente, quasi per gravità, conduce le genti dalla montagna verso la pianura. Un’attrazione centripeta che tuttora contraddistingue il flusso di interesse culturale, sociale ed economico della nostra provincia.
L’iniziativa è pensata unendo le energie di diverse realtà del territorio, per una proposta che possa, quanto più possibile, essere lo specchio di un territorio intero, quello reggiano, attento alla sostenibilità, alla solidarietà ed al valore della comunità.
Promossa da Cooperativa Sociale L’Ovile, Comune di Vezzano sul Crostolo e Cammino Matildico del Volto Santo, Comune di Reggio Emilia, Officine Urbane, Associazione Guide Altri Passi.
In collaborazione con le aziende e i piccoli produttori del territorio e del Distretto di Economia Solidale, i luoghi simbolo del turismo socio-ambientale e di comunità del nostro Appennino, le associazioni di volontariato culturale, i Centri di Educazione Ambientale: Il Rifugio della Pietra, l’agriturismo Il Ginepro, Centri Visita del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, Cooperativa I Briganti di Cerreto.
Costo/persona totale vitto alloggio guide e servizi 190.00 €
Posti max disponibili 18. Posti minimi per attivazione 10.
È possibile partecipare anche solo alla prima giornata che non ha limiti di partecipazione, al costo di 25 € con bici propria, 28 € bici a noleggio.
INFO: economiasolidale@ovile.net – www.ovile.net
Mob. 331.7418225 – Tel. 0522.343238 – Fax 0522.343077

31 Maggio 2015
L’economia rurale della Valle del Crostolo.
Briciole di società, gusto, natura e cultura. Percorso cicloturistico attraverso il Crostolo tra i Comuni di Reggio Emilia, Quattro Castella e Vezzano s/C. per giungere all’Ecoparco di Vezzano luogo cruciale di incontro tra città e campagna, pianura e montagna, sentieri antichi e strade moderne.

1 Giugno 2015
Pietra di Bismantova e Gessi Triassici –
Escursione con passo ‘curioso’ tra la geologia e la storia dei luoghi naturalistici tra collina e montagna. Alla scoperta delle meraviglie e dei segreti di due Siti di Importanza Comunitaria dell’Appennino.

2 Giugno 2015
Tra i due Passi – Sul crinale che divide e che unisce.
Trekking lungo il crinale che congiunge Emilia e Toscana per volgere lo sguardo alle Alpi ed al mare Tirreno. Cammineremo lungo i sentieri da sempre battuti dall’uomo sulla linea di confine tra due culture, due differenti climi, due mondi, quello padano e quello del mare, che qui si incontrano raddoppiando le proprie opportunità.. Trasferimenti partecipanti a carico dell’organizzazione (Vezzano-Castelnovo Monti; Poiano-Cerreto Alpi; Passo Pradarena-Reggio Emilia). Trasporto bagagli e bici.

PARMA

Da sabato 30 maggio a martedì 2 giugno 2015
Da Parma all’Expo 2015 lungo la ciclovia del Po, viaggio nella cultura e nella eno-gastronomia. A cura di: FIAB PARMA Bicinsieme, Info: bicinsieme@yahoo.it 339 8123784.

Da venerdì 22 maggio a domencia 24 maggio 2015
In bici con gusto, alla scoperta dei Parchi di Parma.
Un weekend in bicicletta dormendo in bed & breakfast ecologici, alla scoperta delle bellezze del territorio di Parma e del gusto unico della sua cucina, in occasione del Festival del Turismo Responsabile It.a.cà, Migranti e Viaggiatori 2015.
Un viaggio attraverso tre parchi naturali, il Parco dei Boschi di Carrega, il Parco del Taro e il Parco dello Stirone, alla scoperta delle tradizioni gastronomiche locali, dell’arte e degli antichi castelli, delle fattorie tipiche e dei nuovi musei del cibo.
Info, programma e prenotazioni: http://ecobnb.it/blog/parma-weekend-bicicletta/

RAVENNA

Da Venerdì 22 maggio a martedi 02 giugno
A cavallo di Ravenna.
Aloha Beach – Marina romea – Ravenna lidi nord
A cura di slow ParK – gMT romagna in collaborazione con hotel corallo, Marina romea – Tenuta augusta – Fattoria Guiccioli.
Escursioni slow nel Parco del delta del Po, a cavallo, in bicicletta o in sup.

TRENTO

Da sabato 30 maggio a martedì 2 giugno
Villa Santi, Comune di Montagne (TN).
Profumi e Sapori di montagna nel Parco Naturale Adamello Brenta.
A cura di Parco Naturale Adamello Brenta. www.pnab.it
Trekking e soggiorno esperienziale per conoscere il parco naturale, con laboratori e passeggiate nel bosco di notte.
Escursioni per conoscere i fiori, le erbe selvatiche e officinali, laboratori per imparare a sfruttare le proprietà delle erbe in cucina e a trasformare il latte in burro e formaggio, passeggiate nel bosco di notte…e un interessante incontro con Cheyenne e il suo gregge in Val Manez.
Costo: € 210 a persona; Bambini 0-3 anni gratis; 3-12 anni -50%. Pensione completa. Sono incluse tutte le attività previste nel programma. Sono escluse le bevande.
Prenotazione obbligatoria entro il 25 maggio 2015 a: Parco Naturale Adamello Brenta, Tel. 0465 – 806666 – info@pnab.it

Da venerdì 5 a domenica 7 giugno
Pochi di Salorno (BZ)- Ritrovo h 09.30
Il Trekking degli antichi laghi
A cura di Rete delle Riserve Alta Val di Cembra-Avisio e Sviluppo Turistico Grumes.
Trekking di 3 giorni tra i silenziosi boschi e le preziose riserve dell’Alta Val di Cembra e del Parco del Monte Corno. Immergersi in un ambiente ancora integro per scoprire angoli di rara biodiversità e, dopo una giornata in cammino, gustare la calda atmosfera dei nostri rifugi.
Costo: € 195 adulti; € 180 bambini fino a 12 anni. Comprende 2 notti con cena e colazione e guida naturalistica per i 3 giorni. Iscrizione obbligatoria entro il 25 maggio a info@vivigrumes.it, tel. 349 5805345. www.reteriservevaldicembra.tn.it – www.vivigrumes.it.

Immagine idi copertina:   Fabrizio Silvetti – Gessi Triassici dell’alta valle del fiume Secchia.

Tags

Author

Related Posts

©2014 bolognachannel.tv