Post Date : 5 marzo 2015

L’innovazione arriva a Bologna il 10 marzo con Edison Pulse

edisonpulse
edisonpulse

Post Detail

#bologna #Edisonpulse #PulseDay @EdisonNews  #startup @qn_carlino

Il tour di presentazione del Premio Edison Pulse prosegue e arriva a Bologna. Qui avremo modo di conoscere le tante realità innovative del territorio che potranno presentare i propri progetti.

Edison lancia Edison Pulse, il concorso che premia le migliori idee nell’ambito dello Sviluppo del territorio, ossia soluzioni per la mitigazione degli impatti  ambientali e per il contesto socio-culturale delle attività della filiera energetica e valorizzazione delle opportunità generate e generabili dalle stesse per il territorio attraverso reti virtuose; ed Energia: studi e soluzioni progettuali per favorire l’accesso e la gestione di nuove forme di produzione, accumulo e consumo di energia e le buone pratiche di sostenibilità per quei territori e distretti produttivi che ne sono ancora sprovvisti.

I candidati potranno presentare il proprio progetto su www.edisonpulse.it e seguire on line le diverse fasi del concorso che proclamerà i vincitori il 18 novembre 2015. Per facilitare lo sviluppo dei progetti, Edison offrirà ai finalisti e ai vincitori un’attività di supporto e consulenza da parte di un team dedicato di manager della società, professionisti del mondo accademico e rappresentanti delle istituzioni. Edison finanzierà le migliori iniziative di ogni categoria con 100.000 euro, per un totale di 200.000 euro. I progetti saranno valutati da una Giuria composta da esperti della società e rappresentanti del modo accademico e istituzionale.  Il bando scade il 9 aprile.

Il bando è aperto a centri di ricerca, start up innovative e organizzazioni non profit con rilevante esperienza nell’ambito di interesse e le proposte devono riguardare aree del territorio italiano. Le iniziative proposte devono presentare uno stadio avanzato di progettazione ed essere in grado di realizzare soluzioni rilevanti e coerenti con i bisogni individuati: la presenza di un prototipo, la prontezza a entrare nel mercato, l’esistenza di una rete di partner già attiva sono elementi premianti. Le proposte dovranno essere innovative, rilevanti, capaci di creare valore condiviso a partire dalla cooperazione con Edison, e generare ricadute socio-culturali positive sul territorio. In aggiunta, i progetti dovranno essere attenti all’ambiente e sostenibili nel tempo.

Edison Pulse è anche una community sul web dove tutti i progetti caricati sulla piattaforma potranno essere condivisi, valutati e arricchiti dalla rete. La piattaforma diventerà una vera e propria vetrina virtuale per attrarre potenziali soci sviluppatori quali enti, aziende e istituzioni che potranno liberamente consultare i progetti e le iniziative presenti. Una funzione di geolocalizzazione dei progetti sul territorio permetterà inoltre di creare la geografia dell’innovazione in Italia con l’obiettivo di amplificare le potenzialità di sviluppo e sinergie tra le iniziative.

Di seguito il programma della presentazione di Bologna:

10 marzo 2015, ore 14,30 – Sede QN e Il Resto del Carlino, Aula Marco Biagi, Via E. Mattei 106, Bologna

Ore 15.00

Edison Pulse: energia per il territorio

PARTECIPANO:

Prof. Dario Braga – Prorettore alla Ricerca dell’Università di Bologna
Andrea Cangini – Direttore Quotidiano Nazionale, il Resto del Carlino e Quotidiano.net
Andrea Prandi – Direttore Relazioni Esterne, Edison
Florian Ciornei – Head of Digital Communication, Edison

Ore 16.00

Energia dal territorio: startup e attori dell’innovazione presentano i propri progetti in modalità barcamp

INTERVENGONO ANCHE:

Paolo Bonaretti – Direttore Generale ASTER;
Fabrizio Bugamelli – Direttore Alma Cube (Incubatore Università di Bologna)
Stefano Follador – Presidente Associazione Culturale Kilowatt
Gilberto Cavallina – Fondatore Comuni-Chiamo
Elena Codeluppi – Coordinatrice ItaliaCamp Emilia Romagna

Modera Luca De Biase, esperto di innovazione e tecnologia

Tags

Author

Related Posts

©2014 bolognachannel.tv